gpt skin_web-amore-0
gpt strip1_generica-amore
gpt strip1_gpt-amore-0
1 5

I modi di rispondere ad un messaggio del tuo ex

/pictures/2017/04/28/i-modi-di-rispondere-ad-un-messaggio-del-tuo-ex-2585712336[479]x[200]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-amore

Quando un ex si rifà vivo con un sms non è mai semplice capire cosa rispondere... ecco dunque qualche suggerimento!

I modi di rispondere ad un messaggio del tuo ex

Era tanto che non vi sentivate e avevate iniziato a stare relativamente tranquille quando il famoso "bip bip" del cellulare vi ha riportato alla realtà. Ed eccolo lì: il messaggio dell'ex, quello che non avreste mai voluto ricevere ma che, in fondo, non vedete l'ora di leggere.

10 motivi per cui discutere per sms è una pessima idea

Questo tipo di messaggio, per innocuo che possa essere, ha il potere di mandare in confusione qualunque ragazza, che non saprà mai cosa è meglio scrivere, facendosi mille problemi. Panico. Ansia. Terrore. Qualunque cosa ci sia scritta su quell'sms, anche fosse semplicemente un "ciao", è capace di mandarci nella crisi più tremenda. 

Manteniamo la calma. Respiriamo profondamente. Prendiamo in mano la situazione. Il vostro ex non è davanti a voi, non può vedere la vostra faccia terrorizzata, le vostre mani che tremano, i vostri occhi sbarrati. Voi potete avere il coltello dalla parte del manico, se volete, e portare il vostro ex nella direzione che preferite. Tutto sta nel rispondere bene a quel messaggio ...

Ecco, allora, alcuni modi di rispondere al messaggio di un ex. Pronte a prendere appunti?

Come rispondere ad un ex

Se volete attaccare bottone con l'ex, per sondare un po' il terreno e perché, dopotutto, vi fa piacere, esordite con un semplice: "ciao, io sto bene e tu?". E' facile, scontato e sicuro e ti lascia la possibilità di impostare la conversazione come meglio crede. Dalla sua risposta potrai farti già un'idea di quello che vuole da te. Se ti parla del più e del meno, magari vuole solo provare a riallacciare i rapporti con te da amico. Se va subito al sodo con una risposta del tipo: "Male da quando non ci sei tu", beh, pensaci bene. Rituffarti in una storia con un ex non sempre è la scelta migliore da fare.

Nessuna risposta

Se non volete avere niente a che fare con il vostro ex, ma non volete nemmeno imbastire una conversazione per spiegarglielo, allora non rispondete e basta. E' maleducazione? Assolutamente no. E' piuttosto un messagio chiaro, molto più di tante parole, che farà capire immediatamente al vostro ex fidanzato che è meglio giri alla larga da voi. E' finita e non ricomincerà ...

Tutti i motivi per cancellare il tuo ex da Facebook

Non ho voglia di parlare con te

Se il non rispondere vi fa sentire male, perché siete di quelle ragazze che non amano lasciare cose in sospeso, ma dire tutto in faccia, sempre, anche in situazioni poco comode, siate chiare con un messaggio secco. Fategli capire che non c'è speranza, scoraggiatelo insomma. Non abbiate paura di essere troppo dure, in fondo è bene che non si illuda. In questo caso, se ve la sentite, anche un messaggino vocale è l'ideale e non lascerà spazio a fraintendimenti.

Non mi aspettavo un tuo messaggio

Essere chiare è sempre la strategia migliore con gli ex fidanzati: se non vi aspettavate un suo messaggio diteglielo. Volete sapere quali sono le sue intenzioni? Cosa c'è dietro a quel messaggio? Trovando le parole giuste, stuzzicatelo, chiedeteglio. Potrete regolarvi meglio.

Come rimettersi in contatto con l'ex

Possiamo vederci una volta

Se il suo sms vi ha fatto piacere e pensate che sia giunto il momento di una chiacchierata a quattr'occhi diteglielo e vedete cosa ne pensa. Magari rivedervi, a distanza di tempo, potrebbe chiarire tanti punti, tanti aspetti della vostra storia. Di solito questi incontri tra ex non hanno mezze misure: al termine, o ci si rimette insieme o ci si separa per sempre.

Fare sesso con un ex: pro e contro

Farsi attendere

Se non siete sicure su cosa rispondere non fatelo immediatamente, andate a fare una bella passeggiata o chiedete consiglio ad un'amica. L'attesa non fa mai male, soprattutto quando di mezzo c'è un ex fidanzato. Solitamente questi messaggi inaspettati arrivano sempre la sera ed è meglio non rispondere a caldo. Fate passare la notte (che, si sa, porta sempre consiglio!), confrontatevi con una sorella, con un'amica e, soltanto dopo, decidete se rispondere e cosa scrivere.

Ex fidanzato: 10 segni che potresti rimetterti con lui

Scusami ma ho bisogno di tempo

Se non siete ancora pronte a risentirlo diteglielo chiaramente. "Scusami, ma ho bisogno di tempo". "Scusa, ma ora devo pensare a me stessa". "Scusa, ma ho bisogno di dedicarmi al mio benessere e tu, per ora, non mi fai bene". Queste o risposte simili sono le ideali se non vi sentite pronte.

Come capire che non devi tornare con il tuo ex

Spero che tu stia bene

Volete iniziare voi una conversazione? La frase "Spero che tu stia bene", vi fa onore, è gradevole ma anche vaga al punto giusto. Dimostrerete al vostro ex che provate comunque affetto nei suoi confronti, che avete interesse nel sapere come sta, ma che, allo stesso tempo, non volete sbilanciarvi, né rilegarvi sentimentalmente.

gpt native-bottom-foglia-amore
gpt inread-amore-0
gpt skin_mobile-amore-0