gpt skin_web-amore-0
gpt strip1_generica-amore
gpt strip1_gpt-amore-0
1 5

Questioni da chiarire prima di andare a convivere

/pictures/2018/11/23/questioni-da-chiarire-prima-di-andare-a-convivere-2235368881[646]x[269]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-amore

Andare a convivere con il proprio fidanzato è un grande passo ed è importante chiarire con se stesse se si è davvero pronte... ecco le domande da porsi!

Andare a convivere: consigli

Andare a convivere è uno dei passi più belli, ma anche più complicati che una coppia possa compiere. Passare dall'essere dei semplici fidanzati a diventare "coinquilini" comporta tutta una serie di difficoltà, a partire da quelle economiche per passare a quelle logistiche, come dividere il bagno o l'armadio.

Proprio per questo motivo, prima di compiere questo importante passo è bene chiarire con se stesse se si è davvero pronte o se non si sta per caso facendo una scelta affrettata per motivi non giusti. In caso contrario non vi resta che preparare le valigie e andare.

Ecco dunque 9 domande da porvi prima di decidere per una convivenza!

Come mi sento all'idea di buttare qualcosa?

Quando si va a convivere è probabile doversi sbarazzare di qualcosa di proprio per fare spazio a mobili o accessori nuovi.

Come ti senti all'idea di farlo?

Se la cosa ti sconvolge può essere un segnale che non sei pronta.  

Come pensiamo di gestire le finanze?

Prima di decidere di fare il grande passo avete pensato a come gestire le finanze? Litigare per affitto e bollette è davvero fastidioso, quindi fate un piano in anticipo e decidete come gestire la parte economica della vostra vita.

Come penso di gestire i litigi?

Quando si vive insieme e si litiga non è possibile andarsene a sbollire la rabbia in camera propria con la musica a tutto volume. Hai pensato a come gestire la rabbia quando vi troverete sotto lo stesso tetto?

Dove voglio che arrivi il rapporto?

Aspetti una proposta di matrimonio? Un figlio? O una semplice prova di convivenza? Chiarisci questo aspetto con te stessa e con lui perché potreste scoprire di volere cose diverse.

Lo sto facendo per convenienza?

Stai andando a convivere perché non sopporti più i tuoi genitori o perché lui è benestante e può aiutarti nelle difficoltà economiche? Non sono motivi abbastanza validi e in tal caso il rapporto non potrà che naufragare.

Quando avrò del tempo per me?

Domandati quando potrai avere del tempo per te. Vivere insieme non vuol dire condividere ogni secondo della propria giornata e se hai intenzione di ritagliarti dei momenti per te stessa è bene chiarirlo fin dall'inizio.

Sono pronta a condividere tutto?

Sei pronta a condividere tutto? Domandatelo e se la risposta è no rimanda la convivenza per il momento!

Sono pronta a fare un salto nel buio?

Decidere di andare a convivere in molti casi può voler dire decidere di fare un salto nel buio. Se ti senti pronta a farlo ok, in caso contrario fermati in tempo!

Sono pronta a sapere tutto di lui?

Sei pronta a sapere quante volte si cambia i calzini, come russa quando dorme, quali sono le sue piccole e strane abitudini?

gpt native-bottom-foglia-amore
gpt inread-amore-0
gpt skin_mobile-amore-0