gpt skin_web-amore-0
gpt strip1_generica-amore
gpt strip1_gpt-amore-0
1 5

Come capire se piaci a un ragazzo da quello che fa su Facebook

/pictures/2018/09/14/come-capire-se-piaci-a-un-ragazzo-da-quello-che-fa-su-facebook-275071972[1772]x[738]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-amore

Con un like, con un commento, con un messaggio privato, un ragazzo può farti capire che ha un interesse verso di te. E' l'amore ai tempi dei social...

I comportamenti che ti svelano se piaci ad un ragazzo su Facebook

Facebook è la nuova frontiera dell’amore. Sul social network ci si conosce, si inizia a flirtare e capita anche che ci si innamori. Capire, virtualmente, però, quali siano le intenzioni dell’altro, non è sempre semplice. Il faccia a faccia continua ad avere i suoi vantaggi, in questo senso, anche se per alcuni è “unfashionable”.

Come fare il primo passo con un ragazzo

Oggi però, vi diamo qualche dritta, su come capire se piaci ad un ragazzo da quello che fa su Facebook. Esistono, infatti, degli atteggiamenti inconfondibili che ti dicono esplicitamente se lui ha un debole per te. Iniziamo ad analizzarli uno ad uno:

Lui ti chiede l’amicizia

Passo numero uno, il più esplicito, forse anche il più banale: lui ti chiede di diventare amici su Facebook. Magari vi conoscete a malapena (qualche sguardo da lontano è il massimo che ci sia stato tra di voi), magari avete qualche amico in comune, fatto sta che lui vuole saperne di più di te e questo è già un segno che proprio indifferente non gli sei. Ovviamente, se vuoi capire meglio quali siano le sue intenzioni, accetta l’amicizia. Chissà se è proprio lui il tuo principe azzurro.

Il like tattico su Facebook

Siete già amici per qualche strano motivo (quanti amici abbiamo su Facebook che neanche conosciamo?!) e, d’un tratto, tutti i tuoi post, le tue foto, i tuoi link risultano di suo interesse. Il primo like è sempre il suo: incredibile! Non può essere una casualità, che dici? Lui, sicuramente, ti segue assiduamente sui social, cerca di conoscere i tuoi interessi, di sapere quanto più possibile di te e della tua vita, e soprattutto vuole che tu lo sappia. Gli piaci: al 99 per cento è così.

Gli piace commentare i tuoi post

Si inizia sempre con un like, per poi passare ad un emoj, per poi finire a commentare i tuoi post. Per i ragazzi più timidi questo percorso dura un po’ di più, per quelli estroversi, invece, il passaggio da like a commento può essere questione di ore. Sicuramente si tratta di un crescendo: se non gli interessassi almeno un po’, nessun ragazzo avrebbe l’interesse a scriverti.

Lui ti manda un messaggio privato

C’è anche chi non ama dare troppo nell’occhio e al ‘like’ o al commento sotto al post, preferisce un messaggio privato (magari ancor prima di averti chiesto l’amicizia). “Ciao, ti ricordi di me? Ti ho trovato su Facebook e vorrei aggiungerti”. Una mossa elegante, delicata, segno di un ragazzo che vorrebbe entrare nella tua vita, ma prima chiede il permesso. Questo dovrebbe già farti inquadrare la persona che hai di fronte, anche se a dividervi c’è uno schermo. Potrai rispondergli e dare inizio ad una conoscenza, oppure ignorare il messaggio e sarà lui, a questo punto, il primo a fare un passo indietro.

Ha sempre voglia di scherzare su Facebook

Quando non c’era Facebook, c’era sempre il tipo che, per rimorchiare, la buttava sulla simpatia. Beh, quel ‘tipo’ c’è ancora oggi, ma per sfoderare le sue doti comiche, sceglie Facebook. Tu metti un post? Lui è subito pronto con una risposta ironica su Facebook? Tu metti una foto? Lui ti punzecchia subito con una frecciatina. Sicuramente questi sono tutti segni di attenzioni nei tuoi confronti, ma possono risultare anche fastidiosi se non gestiti con un certo equilibrio.

I suoi post parlano di te

Per capire se gli piaci, prova ad interpretare i suoi post. Ultimamente fa riferimento ad una ragazza, senza svelare il suo nome. Oppure pubblica canzoni romantiche e un po’ melanconiche. O posta aforismi che parlano di amore, di sogni, di metà perfetta. E tutto questo succede mentre mette like ai tuoi post, ti commenta i link o ti manda messaggi in privato. C’è poco altro da aggiungere.

Partecipa ad eventi che potrebbero interessarti

Ultima tattica di chi va a rimorchio su Facebook è quella degli eventi. Non si è mai interessato di libri, quel genere di ristoranti non gli è mai piaciuto, eppure, da qualche tempo a questa parte, clicca “Mi interessa” o “Parteciperò” a tutti quegli eventi che sono di tuo interesse. E’ davvero una casualità o spera di incontrarti facendolo sembrare un caso?

Sicuramente quelli che vi abbiamo elencato sono alcuni dei principali segni con i quali puoi capire se piaci ad un ragazzo su Facebook. Non è una regola, per carità: ad un ragazzo potrebbero davvero piacere i tuoi post e per questo commentarli, ma, in genere, se almeno due di questi punti corrispondono agli atteggiamenti di quel tipo, gli piaci.

Analizza, pensa, ragiona e, se anche a te piace, passa all’attacco. Forse lui è troppo timido per superare quello schermo.

gpt native-bottom-foglia-amore
gpt inread-amore-0
gpt skin_mobile-amore-0