gpt skin_web-amore-0
gpt strip1_generica-amore
gpt strip1_gpt-amore-0
1 5

Come sopravvivere se sei stata lasciata sotto Natale

/pictures/2016/12/20/come-sopravvivere-se-sei-stata-lasciata-sotto-natale-1911620609[1000]x[417]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-amore

Essere lasciati sotto Natale non è certamente un'esperienza piacevole, ma si può sopravvivere, si può voltare pagina e vivere comunque un bel Natale (di sicuro diverso da come lo avevi progettato).

Come sopravvivere se sei stata lasciata sotto Natale

Lo sappiamo, avevi già immaginato di trascorrere le festività natalizie con il tuo fidanzato, già gli avevi comprato il regalo di Natale, gli avevi scritto un biglietto super romantico o magari gli avevi organizzato una bellissima sorpresa e, invece, lui ha deciso di lasciarti proprio a pochi giorni dalla festa più magica dell’anno. "Ma non si fa!!!", penserai e tutti i torti non li hai, ma è andata così e adesso?

Single a Natale

Senza dubbio il tuo ragazzo non ha scelto il periodo migliore per mollarti, ma non disperare, perché, anche se al momento ti sembra che la tua felicità e i tuoi desideri siano andati totalmente in frantumi, puoi sopravvivere anche se sei stata lasciata sotto Natale. Ecco una guida pratica che ti aiuterà a rialzarti e a vivere comunque delle belle feste.

Essere lasciati a Natale: come reagire

Che il tuo fidanzato ti abbia lasciata senza darti spiegazioni o che la tua storia, in fondo, fosse destinata a finire da tempo e tu ne fossi consapevole, essere lasciati a Natale (o in prossimità delle feste) non è mai un’esperienza piacevole. Se superare la fine di un amore non è mai una cosa semplice, cercare di farlo nel periodo dell’anno in cui tutti si sentono più felici e leggeri diventa ancora più complicato e doloroso. C'è qualcosa che può aiutarti, però, come lo stare in famiglia, il festeggiare, lo scartare i regali. Tutti questi rituali, propri del Natale, potrebbero esserti di grande aiuto, anzi lo saranno sicuramente. Dunque non buttarti giù e lasciati contagiare da tutta quella felicità che il Natale porta inevitabilmente con sé.

Superare la fine di una storia, come riuscirci

Essere lasciata dal fidanzato a Natale: cosa fare?

Per sopravvivere se sei stata lasciata sotto Natale, la prima cosa da fare è quella di vivere il Natale come avevi progettato, anche senza di lui. Non chiuderti in te stessa, non passare i giorni che mancano all’arrivo del Natale a piangerti addosso e a pensare solo e soltanto al tuo ex fidanzato che ti ha mollata così, su due piedi, ma cerca di pensare ad altro, anche perché a Natale le distrazioni proprio non mancano.

Ci siamo passate anche noi e lo sappiamo che nella tua testa avrai mille pensieri e nel tuo cuore mille sentimenti contrastanti; sicuramente avrai voglia di piangere, di sfogarti, di urlare: per questo esistono le amiche.

Le amiche per superare la fine di una storia

Chiama le tue amiche del cuore, esci con loro o invitale a casa tua per vedere tutte insieme un film e, se ne senti il bisogno parla con loro, tira fuori tutto il dolore e la rabbia che hai dentro perché ti farà bene non tenerti tutto dentro. Contornarti delle persone giuste ti aiuterà a scacciare la negatività e a sentirti meno triste e appesantita.

Film da vedere con le amiche se ti sei appena lasciata

Essere lasciate a Natale: i vantaggi

Non vedere tutto nero, perché essere stata lasciata a Natale dal tuo fidanzato potrebbe avere anche i suoi vantaggi: per prima cosa avrai intorno a te tutte le persone che più ti vogliono bene (genitori, nonni, zii, sorelle e fratelli, cugini, etc.), cosa che non sarebbe mai successa in un altro periodo dell’anno, e ognuno di loro, a modo proprio, sarà pronto a coccolarti, a farti ridere, a farti fuggire dai pensieri negativi, a farti vivere nel migliore dei modi anche un periodo non proprio bello. Come accennavamo prima, inoltre, a Natale avrai moltissime distrazioni che ti faranno evadere dal quel pensiero fisso che, in un altro mese dell’anno, ti avrebbe logorata e fatto affogare nelle lacrime. Avrai tanti regali da scartare, tanti altri da far scartare alle persone che ami, avrai tante cose buone da mangiare (dunque non pensarci neanche a farti passare l’appetito) e potrai fiondarti sui dolci per dimenticare: con un pezzo di torrone al cioccolato ti sentirai subito meglio.

Essere lasciata prima o dopo Natale: cosa è meglio?

Essere lasciate prima di Natale, se ci pensi bene, è molto meglio di essere lasciate dopo le feste, perché ti dà comunque l’opportunità di girare pagina e vivere un Natale diverso da quello che avevi progettato, ma non per questo privo di sorprese, gioie e risate. E poi, dopo Natale c'è anche Capodanno e, allora, dopo aver metabolizzato un po' di più la delusione d'amore, potrai vivere un Capodanno da single all'insegna del divertimento. Ci avevi pensato?

Lasciata senza spiegazioni cosa fare?

Essere lasciate sotto Natale: gli errori da non fare

Per sopravvivere dopo essere stata lasciata, ci sono, inoltre, degli errori da non commettere e questo vale a Natale ma anche in tutti gli altri mesi dell’anno.

Errore numero 1: perseguitarlo. Tartassare il tuo ex di messaggi e telefonate alla ricerca di spiegazioni che potrebbero non arrivare mai o, comunque, non essere soddisfacenti, non servirà a nulla, se non a rendere un inferno il tuo Natale.

Errore numero 2: minacciare vendetta. Vendicarti potrebbe darti un senso di sollievo nell’immediato, ma a distanza di qualche tempo ti farebbe sentire soltanto peggio.

Errore numero 3: deprimerti. Sei giovane e questa è solo una delle tante storie che potrai avere nella tua vita; il tuo ex ha già rovinato il tuo passato e il tuo presente, metti un punto e non fare in modo per rovini anche il tuo futuro (Natale compreso).

Errore numero 4: mandargli il messaggio di Buon Natale o rispondere al suo. Almeno all’inizio, per dimenticare il tuo ex e soffrire meno, devi chiudere tutte le vie di comunicazione con lui, anche, anzi, soprattutto a Natale. Vietato mandargli il messaggino di auguri, sperando che ti risponda per riprendere contatti con lui e vietato anche rispondere al suo eventuale messaggio.

Le peggiori cose che si fanno quando si viene lasciati

Essere lasciati e ricominciare

Ti ricorderai a lungo di questo Natale e non solo perché il tuo ex fidanzato ti ha mollata. Te ne ricorderai anche come il Natale del nuovo inizio, perché, quando tra qualche anno ti guarderai indietro, potrai sorridere di tutte le cose belle che da quel Natale sono accadute, potrai abbracciare le nuove persone che nel frattempo hai incontrato sulla tua strada e potrai dire a testa alta che sì, si può sopravvive se si viene lasciati sotto Natale. Eccome se si può.

Scoprirai che da questa delusione nascerà qualcosa di inaspettato e non te lo diciamo solo per consolarti momentaneamente, ma perché siamo certe che andrà così. Ti riprenderai (senza dubbio), di godrai il Natale (comunque) e scoprirai le persone che davvero ti vogliono bene, quelle per cui vale la pena sorridere. E poi chi te lo dice che questo Natale non ti regali anche un nuovo amore? Mai dire mai...

 

gpt native-bottom-foglia-amore
gpt inread-amore-0
gpt skin_mobile-amore-0