gpt skin_web-amore-0
gpt strip1_generica-amore
gpt strip1_gpt-amore-0
1 5

Lui si veste male: che fare?

/pictures/2018/03/14/lui-si-veste-male-che-fare-1530991790[669]x[279]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-amore

Cosa fare se il tuo lui è un inguaribile malvestito? Ecco come agire in maniera soft per correggere la situazione e come capire quando è il momento di rassegnarsi

Lui si veste male: che fare?

Lui si siede e spunta fuori il becero elastico dello slippone compratogli devotamente dalla mamma.
Dall'orlo inferiore di pantaloni spunta fuori il calzino bianco di spugna consunto (vade retro satana!!).
Lui in estate va in giro con camice a mezze maniche con l'orrenda mezza manica enorme e stirata a filo.
Lui è totalmente all'oscuro del concetto di jeans a vita bassa, e la parte superiore (chiamiamola così) dei suoi pantaloni sfiora pericolosamente l'ascella.

Insomma, sono tante le occasioni in cui magari vi è capitato di inorridire davanti a certe mise del vostro gentile consorte. Qualcuna di voi potrà obiettare con del motivato cinismo che l'errore sta alla radice: come si fa a fidanzarsi con un malvestito doc? Come si fa a notarlo, ad attaccar bottone, a frequentarlo, e poi a iniziare una storia con un malvestito? Ci vuole del sangue freddo, non trovate? A certe cose si fa caso sin da subito.

Qualche romantica potrà altrettanto giustamente controbattere che l'amore è un'altra cosa. E che quando ti capita il tuo Mister Big, magari può succederti di non fare troppo caso (almeno all'inizio) al pantalone ascellare. Che di fronte a uno che ti guarda negli occhi in quel modo e che ti dà così tanto, l'aspetto fisico (e quindi anche il look) passa decisamente in secondo piano.

Insomma, inutile stare a disquisire su come vi siete ritrovate al fianco di un malvestito doc, poco importa stabilire il vero grado di malvestitismo del ragazzo (potrebbe essere lieve o peggio evidentissimo). Il fatto è uno solo: ora bisogna correre ai ripari. Come fare?

Consigli più o meno velati

Se pensate che lui si vesta male non fatene mistero. E' inutile soffrire in silenzio e sentirvi morire nel vedere l'ennesimo abbinamento improponibile che mortifica il suo fisico tutto sommato niente male. In questi casi è meglio usare prima di tutto la franchezza. Certo, non dovete andare da lui e dirgli che i suoi vestiti fanno schifo. Anche un po' di tatto può aiutare.
Piuttosto ditegli, in maniera tranquilla ma schietta, che non è esattamente un esperto di moda. Che se solo facesse attenzione a qualche particolare risulterebbe molto più carino. Insomma, andateci con dolcezza. Nascondetegli il camicione inguardabile, fategli vedere quanto sta bene senza tirare i pantaloni fin sotto le ascelle. Fategli toccare con mano quanto qualche attenzione in più lo renda più carino. Nei casi meno gravi basta davvero poco, e probabilmente sarà lui il primo a darvi ragione.

Regali interessati

Un altra cura dolce è quella dei regali. Cominciate col comprargli un paio di sneakers cool ma non troppo, un paio di jeans sobri ma decorosi, un maglioncino semplice ma di classe. Approfittate di un compleanno, di una ricorrenza, oppure accompagnatelo a fare shopping filoguidando le sue scelte. Vi avvisiamo che se lui è un osso duro dovrete sudare sette camicie. Ma probabilmente ne varrà la pena.

Indagare sulle influenze esterne

Mentre agite in maniera più o meno soft sul suo abbigliamento, potreste imbattervi anche in sgraditissime sorprese. Non stiamo parlando del golf sborsato color cacca che era già out negli anni'80, e tantomento del pile da trekking che lui si ostina  a usare per l'aperitivo (argh!). Stiamo parlando della fonte primaria di tutto ciò. Vale a dire: da dove arrivano gli orrori del suo guardaroba?
La scoperta peggiore che potreste fare è che tutto quel popo di roba arrivi nientemeno che dalla mamma. E' lei che gli compra i calzettoni bianchi di spugna e gli slipponi antisesso in stock. E' lei la colpevole. E lui è probabilmente un mammone.  Dovete assolutamente lavorare per incrinare questa malefica influenza.

A mali estremi estremi rimedi

Se lui è veramente incorregibile, l'unica soluzione efficace è far finta di accendersi una sigaretta in camera sua e con l'occasione dare fuoco senza pietà al suo guardaroba. Ma pensandoci bene, la piromania è reato, senza contare che rischiate di incendiare l'intero quartiere, il che non è affatto buono . Senza contare poi che davanti alla distruzione fisica del suo guardaroba lui potrebbe reagire acquistando altri capi ugualmente orrendi e improponibili.
Tutto questo per dire che l'estrema soluzione in realtà è una sola: fregarsene. Non pensarci. Se davvero lo amate avrà sicuramente tanti altri pregi. Se invece questa storia dei vestiti diventa per voi imprescindibile tanto da rovinarvi il sonno, forse dovreste riconsiderare un po' anche la vostra relazione...
 

gpt native-bottom-foglia-amore
gpt inread-amore-0
gpt skin_mobile-amore-0