1 5

Rivoglio l'ex fidanzato: che fare?

/pictures/2018/05/23/rivoglio-l-ex-fidanzato-che-fare-1733689155[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-amore

Minestre riscaldate, revival, chiamatelo come vi pare, ma a tutti capita, almeno una volta nella vita, di tornare fra le braccia di un ex, che sia per una notte o per ricominciare una storia solida

Rivolere l'ex fidanzato

Più si va avanti nella nostra vita più il giardino degli ex si riempie di piantine più o meno imponenti, che siano piccoli fragili arbusti (storielline piacevoli che abbiamo dimenticato dopo poco tempo), alberelli da frutto stroncati da un violento acquazzone e poi querce secolari, ovvero quelle storie, di solito una (massimo due..) che non si staccano dal nostro cuore e dalla nostra mente, che stanno lì, radicate, che tornano a galla con una canzone, un luogo, un messaggio vecchio di 2 anni che spunta ogni tanto dalla casella dei messaggi ricevuti. Piante carnivore a volte, che ci avvelenano anche i ricordi belli a causa di una brutta fine, di tristi ripicche post-fine.

Ex fidanzato: 10 segni che potresti tornare con lui

Eh sì, ognuno ha il suo giardino degli ex, c'è chi lo lascia marcire con il tempo che passa, senza dargli il nutrimento dei ricordi e c'è invece chi dà più cure al passato che al presente.

Riavvicinarsi all'ex fidanzato

Tutto può succedere, lo sappiamo. Anche che il cuore ricominci improvvisamente a battere per una vecchia storia, per una persona con la quale pensavamo di aver chiuso per sempre e della quale il più delle volte si è detto tutto il male possibile (spesso sull'onda della rabbia). Incontrare casualmente la persona con la quale si è condiviso qualcosa di grande,  non è quasi mai un incontro che lascia indifferenti.

Cosa può succedere quando si rivede un ex 

Ecco una serie di situazioni tipo e sensazioni che può capitarvi di provare nel momento in cui - anche e soprattutto per puro caso - rivediamo un ex fidanzato:

  • rimanete imbambolati perchè lui/lei vi sembra più tutto: più bello/a, più simpatico/a, più figo/a ecc. E qui attenzione perchè il tempo può aver deformato i ricordi: la memoria a volte funziona in modo bizzarro, perché seleziona e conserva solo le esperienze belle, cancellando il ricordo dei momenti brutti. Perciò fate attenzione nel seguire il primo impulso;
  • ricordate benissimo (grazie ad una sfilza di lucidissimi flaskback) i motivi della vostra rottura. Ricordate le liti, i pianti, il dolore, il tradimento forse... ma non c'è niente da fare... come vi fa sesso lui/lei nessun'altro. Ritornare sui propri passi solo per "affinità sessuali" può essere una scelta azzardata e portare a nuove sofferenze. I momenti veramente magici arrivano pochissime volte nella vita e se la minestra riscaldata non fosse più così buona? Oltre al rimpianto per i bei "orgasmi" andati, dovreste provare anche amore... e mi sa che non stiamo parlando di questo vero?
  • rivedete l'ex in un momento di solitudine nera che più nera non si può. L'ex è sempre lui/lei, nulla è cambiato ma la solitudine ve lo/la fa sembrare fantastico/a. ERROR! ERROR! Non ritornate con la vecchia fiamma perchè siete soli e nessuno al momento vi si fila o scoprirete quanto poco sapore avranno quei baci, quanto spenti vi sembreranno quegli occhi, quanto inutile quella mano nella vostra mano. Perchè aggiungere tristezza a tristezza? MEGLIO SOLI CHE...
  • rivedete l'ex e dentro di voi la vendetta ribolle più dell'Etna nei momenti migliori. Lui vi ha ricercato, fa il carino e voi volete vederlo appeso a un albero (magari a testa in giù) mentre un'aquila gli mangia allegramente il fegato. Siate "zen", dateci retta: non cercate vendetta, non rimettetevi con l’ex nemmeno per una notte per trattarlo male e farlo soffrire come lui ha fatto con voi. Non potreste reggere questa situazione, vi verrebbero i sensi di colpa e, soprattutto, finireste per rovinare anche i ricordi belli della vostra storia d’amore. Non ci guadegnereste nulla, se non la coscienza un pò più sporca.
Ex fidanzati: a volte ritornano!

Quando si rivede un ex sono tante le sensazioni che tornano a galla, la cosa che ogni ragazza dovrebbe tenere bene a mente quando incontra una vecchia fiamma, però, è: non rimpiangete il passato. Il passato è passato e comunque sia andata è tempo di guardare avanti.

Rivolere il proprio ex: pro e contro

Non fatevi troppe speranze che siano cambiati i suoi comportamenti, la sua personalità e i suoi atteggiamenti! Ma, se tutto sommato pensate che sia quello/a giusto/a per voi, create delle occasioni per vedervi, facendole apparire casuali. Quando lo/la vedete, parole d'ordine: sorriso smagliante e simpatia. Se fino a qui tutto è andato bene, fategli capire che vi manca, se per lui/lei è lo stesso saprà come rispondervi se no aspettatevi un triste silenzio imbarazzato.

Come capire se non devi tornare con il tuo ex

Ma voi lo rivolete davvero?

Se vi manca, se lo pensate con una cadenza oraria imbarazzante, se vi manca sentirlo e vederlo, se siete gelose di chi gli gira intorno mi sa di sì. Una buona cosa è che voi già lo/la conoscete e sapete quali sono le carte migliori da giocare per partire alla riconquista. Una cosa cattiva è il fatto che anche lui/lei vi conosce, anche nei difetti, nelle paranoie, nelle crisi. Basta che ne siate consapevoli.

Fare sesso con un ex: pro e contro

Sognare l'ex fidanzato

Perché succede più spesso di quanto si creda? Non necessariamente questo sogno nasconde un ritorno di fiamma: più spesso indica il desiderio di abbandonarsi a una situazione rassicurante e conosciuta, magari quando il presente è un pò a corto di sicurezze (o perchè si è single, o perchè si vive una situazione di insicurezza).
Può essere molto gradevole dal punto di vista strettamente erotico, perché protetti dal passato ci lasciamo andare completamente.

gpt native-bottom-foglia-amore
gpt inread-amore-0
gpt skin_mobile-amore-0