gpt skin_web-amore-0
gpt strip1_generica-amore
gpt strip1_gpt-amore-0
1 5

San Valentino: come trascorrerlo?

/pictures/2018/02/12/san-valentino-come-trascorrerlo-1254701807[1000]x[418]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-amore

È in arrivo la festa degli innamorati! Ecco qualche idea su cosa fare a San Valentino, sia per single che per innamorati!

Cosa fare a San Valentino

Come passerete il vostro San Valentino? Di sicuro dipende fondamentalmente da un fatto: sei fidanzata o no?  Ma questo non vuol dire che chi è single debba meditare il suicidio. Questo è ovvio e scontato: dopo anni di drammi avrete imparato a superare tali infantili difficoltà, non è vero? Quindi, come riempire e far trascorre in maniera amena questo ennesimo 14 febbraio che si prospetta all'orizzonte? Bè, andiamo con ordine.

Come festeggiare San Valentino

Che la vostra storia sia nuova, che sia già datata, che sia arroccata nell'abitudine, in un momento di crisi nera, o serena come al solito, non potete restare indifferenti alla festa che ha come fine la celebrazione dell'amore. E quindi della vostra storia d'amore. Come passare il 14 febbraio?

San Valentino low profile

Di San Valentino non può importarvene di meno. Siete contro le convenzioni e le feste comandate. Non sopportate il giorno di Natale, perchè dovreste sopportare San Valentino? E il vostro lui, che è un giovane acuto e nichilista al par vostro, non può che assecondarvi su tutta la linea. Quindi passate una giornata come tutte le altre. Anche in compagnia di lui, perchè no? Discorso diverso se è lui a odiare San Valentino, mentre voi la giornata dei cuori non la disdegnereste poi troppo. Come sempre in queste occasioni evitate di incassare in silenzio. Diteglielo forte e chiaro: leggere tra le righe e interpretare il vostro misterioso broncio non è il forte di nessun uomo sulla terra a meno che non sia gay. Quindi, a meno che non vi siate fidanzate col vostro amico gay, diteglielo forte e chiaro che ci tenete. Non sarà uno sforzo disumano per lui regalarvi un tubo di Baci Perugina per vedervi sorridere. I biglietti di San Valentino da scaricare!

San Valentino contenuto

San Valentino vi sta simpatico, ma senza esagerare. Rituale scambio di regali, che sono quasi sicuramente cioccolatini e fiori. La sera andate a cena fuori a guardarvi negli occhi e tenervi la mano in un ristorante affollato. Si, siete veramente carini.

San Valentino in grande

Siete dei fanatici del San Valentino e state lavorando da settimane perchè sia un giorno davvero speciale. Vi svegliate fianco a fianco, iniziate la giornata insieme scambiandovi i regali introvabili e pensatissimi. Probabilmente non sarete a casa vostra, perchè avrete prenotato un romanticissimo viaggio fuori con mesi di anticipo. Colazione pantagruelica e giornata in centro benessere. Cena iper romantica e seconda serata very hot. Un San Valentino da manuale. 

San Valentino super romantico

Cos'è il mondo esterno? Cosa sono le altre persone? Come dite? Cioccolatini? Cuori? Macchè! Voi non metterete il naso fuori di casa. E forse neanche fuori dalla camera da letto. Il mondo vi invidia.

Festeggiare San Valentino a distanza

Anche se vivete un amore a distanza, non vuol dire che non possiate festeggiare San Valentino. Ci sono tanti modi di trascorrere insieme il San Valentino anche se ci separano chilometri: videochiamatevi su Skype, inviate lunghe mail romantiche e scambiatevi i regali via posta. Ma soprattutto: organizzate il vostro prossimo incontro!

San Valentino idee originali

Se volete festeggiare, ma odiate le scontatissime cene romantiche a lume di candela e lo scambio di regali, abbiamo tante idee originali per San Valentino da proporvi: festeggiate, ad esempio, secondo le tradizioni di un paese straniero, organizzate una festa di gruppo con gli amici, una giornata di volontariato o una giornata da turisti alla scoperta della vostra città.

San Valentino, come comportarsi?

La vostra storia è cominciata da poco e non sapete se sia opportuno festeggiare San Valentino, oppure siete una coppia già rodata e non volete fare sempre le stesse cose ogni anno: in ogni caso, noi di Girlpower abbiamo pensato a voi stilando questa guida su come comportarsi a San Valentino per non sbagliare mai!

Film romantici per San Valentino

Avete deciso come festeggiare: vedendo un bel film romantico, uno dei grandi classici della storia del cinema. Sì, ma quale? Se non avete idea, ci pensiamo noi a suggerirvi qualche film romantico per San Valentino da non perdere: Io e Annie, Ragione e Sentimento, Harry ti presento Sally, Dirty Dancing, Colazione da Tiffany e tanti altri!

Commedie romantiche da vedere a San Valentino

Se volete vedere un film romantico, ma non da lacrimoni, anzi, con un tocco di umorismo, quello che fa per voi è una commedia romantica. Le più belle da vedere assolutamente? Amici di letto, 50 volte il primo bacio, Crazy, stupid, love, Cinderella Story, Amici, amanti e...

Film per San Valentino da single

Volete vedere un film a San Valentino, ma quelli che vi abbiamo proposto qui su non vi sono piaciuti perché siete single? No problem, abbiamo pensato anche a voi: 2 single a nozze, Una notte da leoni, Il matrimonio del mio migliore amico o, peché no, qualche film horror (per chi vorrebbe fare strage di ex fidanzati e coppiette innamorate...), come San Valentino di sangue e il classico Shining

Single a San Valentino, cosa fare?

Ma chi ha detto che San Valentino è una giornataccia quando si è single? Certo, con tutte quelle coppiette in libera uscita potrebbe diventarlo, specie se il tuo status sentimentale è "appena mollata". Ma in realtà le possibilità sono tante.

La single convinta e godereccia

Per voi sarà la solita giornata. Siete single incallite e soddisfatte. Non vi mancano gli interessi, gli amici, i locali in cui andare, gli hobbies e gli impegni. E tutto ciò, unito a una forte autoconsapevolezza interiore che vi fa sentire davvero a posto con voi stesse, vi spinge anche a non aver bisogno di un uomo per dichiararvi serene e dopotutto contente della vita che fate. Il giorno di San Valentino sarà un giorno come gli altri. Chissà cos'erano tutti quei cuori in giro?

La vedova inconsolabile

Siete ancora sopraffatte dai dolori della giovane ingiustamente privata dell'amore, e la tentazione più forte che provate è quella di seppellirvi nel vostro letto e annegare in una valle di lacrime. Ora leggete attentamente queste tre parole: Non. Fatelo. Assolutamente! Portate alta la vostra dignità nonostante il vostro cuore sia uno straccio scolorito. Se avete un'amica come quella descritta qui sopra, siete a cavallo. Non aspettate il 14, chiamatela già dal pomeriggio del 13 e chiedetele espressamente aiuto. Fatevi trascinare e coinvolgere nel suo turbine di impegni e divertimenti, e non pensateci troppo.

La single convinta ma non troppo

Siete nella classica fase in cui qualche dubbio si insinua tra granitiche certezze. Vorreste essere la single convinta e soddisfatta che saltella di flirt in flirt, come eravate fino al mese scorso. Ma alcuni segnali cominciano a preoccuparvi, come ad esempio quella stretta al cuore che vi attanaglia quando vedete una coppia mano nella mano che sceglie una lampada all'Ikea. Non è niente di grave: dopo secoli di leggerezza cronica, sentite il bisogno di avere una presenza un po' più solida al vostro fianco. San Valentino, sappiatelo, vi regalerà ulteriori strette al cuore. Non fatevi toccare da questa ricorrenza.

Per chi odia San Valentino

Infine ci siete voi, single e non, che odiate San Valentino più di ogni altra cosa. Non temete, abbiamo pensato anche a voi, con suggerimenti su come trascorrere la festa degli innamorati evitando come la peste i luoghi pieni di coppiette e cuoricini. Qualche esempio? Organizzate una serata alternativa con le amiche, ma non andate al cinema o nei ristoranti che propongono menù per coppie!

gpt native-bottom-foglia-amore
gpt inread-amore-0
gpt skin_mobile-amore-0