1 5

Lettera: "Non so come superare la fine di un amore"

Questa è la storia di Anna, che non riesce a superare la fine della sua storia d'amore durata 10 anni...

In tante ci avete scritto per parlare dei vostri problemi d'amore. Continuate a raccontare le vostre storie alla nostra "Posta del Cuore", all'indirizzo email girlpower@banzai.it e date consigli alle ragazze che ci scrivono!

Salve, mi presento: mi chiamo Anna e ho 27 anni. Il motivo per cui mi ritrovo a scrivere questa mail è perché da circa 4 mesi soffro tantissimo per la fine di quella che per me è stata la prima e più importante storia d'amore della mia vita, durata per ben dieci anni. Vorrei spiegarle in modo breve come sono andate le cose e come si sono evolute in questi ultimi quattro mesi, nella speranza che lei possa darmi qualche utile consiglio per aiutarmi a superare questo pessimo periodo della mia vita.


LEGGI ANCHE: COME SUPERARE LA FINE DI UN AMORE


Io e il mio ex ragazzo ci siamo conosciuti molto presto (io avevo 17 anni e lui 23) quindi si può ben dire che siamo proprio cresciuti insieme. Abbiamo trascorso tanti anni bellissimi insieme ed io sono sempre stata convinta che lui fosse quello giusto, quello con cui un domani avrei fatto dei progetti di vita concreti. Un anno e mezzo fa decidiamo di andare a convivere lontano da casa per lavoro e da li sono iniziati tutti i problemi. La convivenza ha iniziato a starmi stretta fin dal principio e con il passare del tempo ho visto il nostro rapporto spegnersi ogni giorno a poco a poco. Ho iniziato gradualmente a non sentirmi più attratta da lui e questo mi rendeva sempre più fredda nei suoi confronti.

Il dialogo e la voglia di confrontarsi sono andati via via scemando fino ad arrivare al punto di non sapere cosa dirsi alla sera una volta rientrati a casa dopo il lavoro. Tutto questo ha portato inevitabilmente ad un allontanamento fisico e mentale da parte di tutti e due che si è concluso con una sua richiesta di una pausa di riflessione. Pausa che è ovviamente terminata con una rottura vera e propria. Pur essendo pienamente consapevole del fatto che il nostro rapporto fosse arrivato ad un punto critico, ora che mi rendo effettivamente conto che le cose sono finite per davvero e senza possibilità di ritorno dato che lui ha iniziato da qualche giorno a uscire con un'altra ragazza alla quale sembra davvero interessato, mi rendo conto che mi manca e che malgrado gli innumerevoli sforzi non riesco proprio ad accettare il fatto che lui possa iniziare una storia con un'altra ragazza. Mi rendo conto che lo vorrei riavere con me ma che la cosa non è corrisposta.


LEGGI ANCHE:
10 MODI PER SUPERARE LA FINE DI UNA RELAZIONE


Lui è andato oltre, sta cercando di rifarsi una vita senza di me è sembra non avere il minimo pentimento al riguardo. Nel frattempo io convivo con una terribile ansia da ormai 4 mesi, ho perso peso in modo considerevole, faccio fatica a dormire e non trovo più stimoli in nulla. La mia testa è sempre fissa su quel pensiero e non riesco proprio a rassegarmi all'idea di averlo perso. All'idea che lui abbia davvero smesso di amarmi dopo tutti gli anni felici che abbiamo condiviso. Tutti mi dicono che devo solo avere pazienza perché il tempo sistemerà le cose e un giorno smetterò di star male. Ma io sto sempre peggio e non so in che modo cambiare la mia situazione. Spero che lei possa essermi di aiuto. Grazie. Anna.
gpt native-middle-foglia-amore
gpt native-bottom-foglia-amore
gpt inread-amore-0
gpt skin_mobile-amore-0