gpt skin_web-amore-0
gpt strip1_generica-amore
gpt strip1_gpt-amore-0
1 5

Lettere: "Amore a distanza"

/pictures/2018/11/23/lettere-amore-a-distanza-3045058520[686]x[285]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-amore

"Sto vivendo una storia a distanza con una ragazza. Penso che ci siano i presupposti perchè la nostra storia diventi una cosa veramente seria, ma soffro moltissimo perchè non posso mai vederla"

Lettera: un amore a distanza

Navigando per il web mi sono imbattuto nel sito girlpower, più precisamente in questa pagina: Parla lui: "Gli amori a distanza". Subito mi sono riconosciuto nella storia di quella ragazza.  Io sono un ragazzo di 17 anni e abito poco distante da Trento mentre la ragazza per la quale ho perso la testa abita in provincia di Varese. Un forte sentimento d'amore ci ha colti entrambi e ora ci stiamo accorgendo che nonostante la distanza il nostro rapporto ha tutte le potenzialità per diventare una cosa veramente seria e longeva. Mi trovo d'accordo con te quando dici "l'amore a distanza è un amore puro , perchè non si sta insieme solo per avere dei contatti fisici, ma si sta con una persona perchè la si ama, e gli amori a distanza sono anche tra i più longevi.  Non ho mai provato nulla di simile fin ora; è vero la mia vita sentimentale è iniziata da poco ma tuttavia sento che questo che provo per Luna non è un affetto come gli altri ma è qualcosa di profondo e che viene veramente dal cuore. Ogni singolo istante, tutto ciò che mi circonda mi ricorda lei. Tutte le altre ragazze anche le più belle è come se non esistessero. Non mi dilungo oltre dico solo che per lei sarei pronto a fare qualsiasi cosa e la cosa è reciproca. Tuttavia non possiamo mai vederci nemmeno a metà strada, in quanto i suoi genitori e i miei non ci lasciano uscire da soli per andare così lontani e non possono nemmeno accompagnarci a causa di impegni di lavoro o quant'altro. L'unico modo che abbiamo per vederci è aspettare l'estate prossima quando io avrò la patente. Bene detto questo volevo chiederti un consiglio... I cosiddetti contatti fisici (per me sono quelli che hai descritto in quel sito) o anche il solo poterci sussurrare nelle orecchie le tanto magiche parole "TI AMO" ci mancano molto e dentro di me sento qualcosa nello stomaco e nel cuore, come se qualcuno mi avesse tolto la libertà (non fraintendere non intendo dire che Luna mi fa star male) vorrei piuttosto poter annullare tutta la distanza che ci divide anche se so che non è possibile. Per caso potresti consigliarmi qualcosa che mi possa aiutare a superare i momenti più bui e tristi di tutta questa storia? Come devo comportarmi? Certe notti non riesco a prendere sonno mi metto sdraiato in giardino penso a lei e piango perché vorrei stringerla forte e coccolarla... Grazie infinitamente per il tempo che mi hai dedicato e scusa se ti ho fatto perdere tutto questo tempo per me. 

Un saluto, Mattia

Lasciate i vostri commenti e consigli per Mattia nei commenti!

gpt native-bottom-foglia-amore
gpt inread-amore-0
gpt skin_mobile-amore-0