1 5

Acne: tutti i rimedi naturali

/pictures/2016/10/27/acne-tutti-i-rimedi-per-combatterla-3991829623[921]x[383]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-moda

L'acne è uno degli inestetismi della pelle più diffuse, soprattutto durante l'adolescenza. Ecco tutto quello che bisogna sapere sull'acne e tutti i rimedi per curarla

Acne e rimedi naturali

L'acne è una dei più diffusi inestetismi della pelle. Secondo alcuni studi, circa 9 adolescenti su 10 soffrono di questo problema che, in alcuni casi, può durare fino in età adulta. Ma quali sono le cause della comparsa di brufoli, bolle e infiammazioni su viso, collo e in rari casi anche su altre parti del corpo? E, soprattutto è possibile utilizzare rimedi naturali contro l'acne? Ecco una guida pratica per combattere l'acne nel modo più naturale.

Acne sintomi

L'acne si manifesta quando il follicolo pilifero e la ghiandola sebacea ad esso legata si infiammano, provocando la comparsa del cosiddetto brufolo. L'acne può manifestarsi in forme più o meno lievi, ma, solitamente, si presenta con pelle unta, punti neri, brufoli o pustole.

Acne: le cause

Le cause dell'acne sono molteplici. La prima è l'eccesso di sebo e di cellule morte nei follicoli piliferi. Sebo e cellule morte, se prodotte in eccesso, infatti, provocano l'infezione e la comparsa di punti neri e brufoli. Altra causa dell'acne è l'utilizzo di prodotti oleosi o di bassa qualità che, a lungo andare, su viso e altre parti del corpo, possono favorire l'acne. Anche stress, disagi psicologici, alimentazione sbagliata sono tra i motivi che possono provocare la comparsa di acne. Molto spesso, però, l'acne è provocata da un cambiamento ormonale, quello che, ad esempio, interessa adolescenti, donne prima del ciclo o in gravidanza.

Quanti tipi di acne esistono?

L'acne si distingue in acne neonatale (quella che in alcuni casi si manifesta nei neonati), postadolescenziale, adulta, premestruale, estiva, ma è l'acne giovanile quella più diffusa. Sebbene, infatti, predisposizioni familiari, stress, cattiva alimentazione, fattori psicolgici possono provocare la comparsa dell'acne a qualunque età, l'alterazione ormonale alla quale tutte noi ragazze siamo soggette durante l'adolescenza, e poco dopo, è tra le principali cause dell'acne. Ad interessare noi ragazze è, spesso, anche l'acne premestruale, ossia quell'insieme di bollicine, punti neri e brufoli che si presentano senza avvisare qualche giorno prima dell'arrivo del ciclo.

Come nascondere l'acne con il make up

Il make up è senz'altro un buon rimedio per tornare ad avere una pelle liscia e perfetta in pochi secondi. Ma qual è il make up ideale per nascondere l'acne? Il trucco è partire da una buona basa, con un primer e un fondotinta di qualità e del colore della propria carnagione. Se primer e fondotinta non bastano a nascondere alcuni brufoli particolarmente infiammati e evidenti, si può ricorrere a correttori neutri o colorati. Infine si può completare il make up con cipria e fard.

Come combattere l'acne

Per combattere l'acne serve costanza e forza di volontà. La prima cosa da fare, soprattutto quando l'acne è ricorrente, è quella di andare da un dermatologo che potrà individuarne le cause e, se necessario, individuarne la cura. In commercio esistono anche molti saponi, detergenti e creme per il viso specifiche per curare l'acne, ma prima di applicarle è sempre meglio chiedere ad uno specialista. Sebbene in farmacia e nei negozi di cosmetica, dunque, non manchino le soluzioni anti-acne, anche i rimedi naturali sono preziosi per combattere questa malattia della pelle.

Acne rimedi naturali

I rimedi naturali per combattere l'acne sono tantissimi, quelli più efficaci e più semplici da mettere in pratica anche a casa sono, ad esempio, il bicarbonato di sodio, il succo di limone, l'olio di tea tree, l'aceto di mele e l'aglio. Anche l'olio di cocco è un ottimo rimedio naturale per combattere l'acne. Dermatologi ed erboristi consigliano, inoltre, di lavare il viso con una saponetta allo zolfo o di assumere integratori a base di zinco. Se, però, avete poco tempo e poca pazienza, potete provare a combattere l'acne con un cubetto di ghiaccio: posizionate il cubetto in corrispondenza del brufolo e strofinate leggermente, il freddo costringerà i vasi sanguigni, diminuendo il rossore.

Dieta anti-acne

Anche seguire una corretta alimentazione è fondamentale per prevenire e per combattere l'acne. I cibi che andrebbero evitati per allontanare la comparsa di bolle e brufoli sono pane, pasta, biscotti, fritti, pizza, cioccolata ed altri dolciumi. Via libera, invece, a verdure, legumi e tutta la frutta (compresa quella secca). Abbinare alla dieta anti-acne anche dell'attività fisica all'aria aperta sarebbe l'ideale.

Abitudini da evitare per combattere l'acne

Evitare alcune abitudini sbagliate è un altro modo per allontanare la comparsa dell'acne. Fare una vita stressata, usare dei trucchi aggressivi, utilizzare un detergente per il viso di bassa qualità o una crema non adatta alla propria pelle sono le prime abitudini da evitare. Inoltre, per combattere l'acne, bisognerebbe prendere l'abitudine di pulire periodicamente i pennelli da trucco e di struccarsi a fondo ogni sera. Insomma: passare una salvietta struccante non basta, ci vuole latte detergente e tonico.

 

gpt native-bottom-foglia-moda
gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0