1 5

Come scegliere la prima crema idratante

/pictures/2017/01/16/come-scegliere-la-prima-crema-idratante-3914270687[1000]x[418]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-moda

Per tutte noi ragazze arriva quel giorno in cui ci si accorge che la propria pelle ha bisogno di essere nutrita e idratata. Ecco una guida con tutti i segreti per imparare a scegliere e ad applicare la prima crema idratante

Come scegliere la prima crema idratante: la guida

Per anni tutti hanno ammirato la tua pelle liscia, pulita e perfetta, ma dall’adolescenza in poi, qualcosa è cambiato, purtroppo. Sono comparsi i primi brufoli, i primi arrossamenti, la pelle è diventata più grassa, insomma, gli ormoni si sono scatenati e hanno fatto il loro dovere. Ma ora che il nostro non è più quel bel visetto, privo di imperfezioni, come dobbiamo comportarci? Il segreto sta nel prendersi cura della propria pelle e per questo abbiamo bisogno della crema idratante giusta. Proprio come per anni abbiamo visto fare alle nostre mamme, zie o sorelle maggiori, infatti, anche noi dovremo iniziare ad applicare al mattino e alla sera uno strato di crema nutriente, protettiva e adatta al nostro tipo di epidermide. Ma come si fa a scegliere la crema idratante giusta, soprattutto se non l’abbiamo mai usata prima d’ora? Ecco una guida pratica per aiutarvi nella scelta della prima crema idratante.

In questo articolo risponderemo a tutti i tuoi dubbi sulla crema idratante:

Crema idratante, perché applicarla

Ci sono ragazze che anche dopo i 25 anni continuano a trascurare la pelle del viso, senza idratarla adeguatamente: ma quali sono le conseguenze? Oltre ad aumentare (o nel migliore dei casi a non diminuire) imperfezioni, bollicine e brufoli, il rischio principale è quello di provocare un precoce invecchiamento della pelle. È vero che quando si hanno 20 anni, o anche meno, difficilmente capita di pensare a come saremo a 35-40, eppure, basterebbe dedicare quei 2-3 minuti all’idratazione corretta di viso e collo, per posticipare la comparsa delle rughe. Sei ancora in tempo per prenderti cura della tua bellezza e della tua giovinezza: non ti resta che comprare la tua prima crema idratante.

Come scegliere il fondotinta perfetto

Prima crema idratante, quale scegliere?

Quando si è alle prime armi, è senza dubbio difficile scegliere la crema idratante che faccia al proprio caso, soprattutto perché le profumerie e i negozi di cosmetica sono pieni di prodotti di ogni tipo e da tutti i prezzi. Per rendere la tua ricerca più facile, orientati verso tutte quelle creme idratanti per pelli giovani e miste: si tratta di prodotti pensati proprio per le ragazze dai 16 ai 25 anni, ossia per coloro che solitamente hanno un’eccessiva produzione di sebo e che combattono, quotidianamente o quasi, con punti neri, brufoli, bollicine o acne.

Acne: tutti i rimedi naturali

Crema idratante per pelli giovani

La tua prima crema idratante dovrà essere una crema per pelli giovani e miste, poiché questo tipo di cosmetico è più leggero di una normale crema idratante, non ha un’eccessiva azione anti-age, ma il suo obiettivo è quello di nutrire e rafforzare le difese epidermiche, idratando, non ingrassando e prevenendo la comparsa di rughe. In commercio, ormai, quasi tutte le case cosmetiche hanno una linea di creme idratanti per pelli giovani: alcune stimolano il metabolismo della pelle, altre rinnovano le cellule, altre rallentano la produzione di sebo. Ci sono creme idratanti per pelli giovani che proteggono dai raggi UV , dal vento e dall’inquinamento e sono queste, senz’altro, le migliori da applicare al mattino. Esistono inoltre creme per pelli giovani in grado di spegnere gli arrossamenti e di purificare la pelle e queste, solitamente, sono le creme ideali da applicare prima di andare a dormire.

Come truccarti se hai l'acne

Come applicare la prima crema idratante

È molto importante imparare ad applicare correttamente la prima crema idratante al mattino e alla sera. Prima di procedere all’applicazione del prodotto idratante, è necessario pulire bene la pelle: al mattino basta lavare il viso con un sapone specifico (se soffri di acne potresti farti consigliare un prodotto adeguato dal tuo dermatologo di fiducia), alla sera invece, dovrai prima struccarti adeguatamente con latte detergente o salviette struccanti, rinfrescare la pelle con un tonico che rimuova anche gli ultimi residui di make up, spruzzare dello spray di acqua termale (che troverai facilmente nelle profumerie) e, solo dopo aver seguito alla lettera questi passaggi, procedere con l’applicazione della crema. Con l’indice preleva un po’ di prodotto e applicalo su fronte, naso e mento, ossia sulla cosiddetta zona “T”, quella dove normalmente risiedono brufoli, arrossamenti o dove si crea quel terribile effetto lucido. Inizia lentamente a spalmare la crema su tutto il viso, non dimenticandoti mai del collo, con dei movimenti circolari. Quella che hai sempre ritenuto una pratica noiosa, si trasformerà in una piacevole coccola per il tuo viso.

BB cream: cos'è e come si usa

Cosa fare prima di applicare la crema idratante

Oltre a quanto già scritto prima, sono altre le buoni abitudini che tutte noi ragazze dovremo avere, affinché l’applicazione della prima crema idratante sia efficace al 100 per cento. Periodicamente (circa 1 volta a settimana), ad esempio, sarebbe bene applicare una maschera per il viso idratante, purificante e rilassante, soprattutto se la nostra è una pelle soggetta a stress, così come, ogni mese, é consigliata l’esfoliazione: uno scrub viso mensile elimina le cellule morte, rinnova la pelle e permette alla crema idratante di agire in profondità, facendo al 100 per cento il suo dovere.

Scegliere la prima crema idratante in base alle stagioni

Se iniziando ad applicare la tua prima crema idratante, dovessi prenderci gusto e appassionarti alla cura del tuo viso e della tua bellezza, puoi osare scegliendo una crema idratante diversa a seconda della stagione in cui ti trovi. D’estate, ad esempio, puoi scegliere una crema più leggera, ma è importante che abbia anche un’azione protettiva dai raggi UV. D’inverno, invece, puoi optare per una crema idratante più ricca, in grado di nutrire la pelle e soprattutto di ripararla da freddo, vento e sbalzi di temperatura.

Truccarsi la prima volta: le dritte e i prodotti da avere
gpt native-bottom-foglia-moda
gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0