gpt skin_web-moda-0
gpt strip1_generica-moda
gpt strip1_gpt-moda-0
1 5

Il rapporto tra ciclo e alimentazione

/pictures/2016/05/04/il-rapporto-tra-ciclo-e-alimentazione-1005452813[874]x[365]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-moda

Il nostro ciclo mestruale, a seconda del periodo, ha diversi effetti sulla nostra fame e sulla nostra alimentazione ma anche mangiar bene può variare il ciclo. Approfondiamo.

Effetti del ciclo sull'alimentazione

Non vi suonerà certo nuovo il fatto che, pochi giorni prima della comparsa delle mestruazioni mangeremmo anche la nostra scrivania immaginando che sia una gigantesca distesa di panna e zucchero. Durante il ciclo invece, crampi e nausea potrebbero attenuare il senso della fame quando invece sarebbe opportuno mangiare per reintegrare i sali minerali persi. Insomma, l'alimentazione e il ciclo sembrano proprio non andare d'accordo, ma non è così. Basta trovare il giusto equilibrio e capire quali sono gli alimenti alleati del nostro organismo durante questo particolare periodo del mese.

La dieta del ciclo

Non esiste una vera e propria dieta del ciclo, ma sta al buon senso di ogni ragazza capire quale sia l'alimentazione migliore da seguire durante le mestruazioni. Se, ci dovesse venire voglia di un dolcetto calorico, per consolarci, non sarà una tragedia. Ma, se mangiare cibi grassi e cioccolatosi è la regola, beh, c'è qualcosa che non va. Di seguito alcune linee guida su cosa mangiare durante il ciclo, per rendere tutto più semplice e con meno dolori.

Dolori mestruali: 10 rimedi naturali

Ciclo e cibo, cosa sapere

Insomma, ci sono diverse correlazioni tra cibo e ciclo mestruale. Alcuni sostengono ad esempio che una dieta povera di zuccheri e grassi saturi aiuti ad avere un ciclo meno doloroso e meno abbondante e che bisognerebbe aumentare in quella settimana il consumo di frutta, verdura e cereali integrali. Inoltre calcio, ferro, potassio, Omega 3 e Omega 6 alleviano il dolore è quindi necessario inserire nella dieta alimenti ricchi di queste proprietà.

Olio essenziale per combattere il ciclo

Ciclo mestruale, cosa mangiare

Inserire pesce e legumi nella dieta è fondamentale, ad esempio, perché entrambi sono ricchi di ferro. Vanno bene tonno, salmone, merluzzo, sgombro, ma anche sardine. Via libera anche alla frutta secca, ricca di acidi grassi essenziali (dunque è obbligatorio avere sempre in casa noci, nocciole, semi di girasole, etc.). Per assumere magnesio, basta inserire nell'alimentazione quotidiana caffè, cacao e, ancora, pesce. Non dimenticate di inserire nella dieta del periodo mestruale anche il Grana Padano DOC, ricco di Vitamina B, toccasana per il benessere delle donne.

Sesso e mestruazioni: tutta la verità

Ciclo mestruale e sale

Attenzione a non sottovalutare l'uso del sale nei giorni del ciclo mestruale. Per vivere bene le mestruazioni, senza dolori lancinanti, infatti, si consiglia di ridurre il consumo di sale. In questo modo si ridurrà il gonfiore e si migliorerà la circolazione sanguigna.

I motivi per cui il ciclo può essere in ritardo

Ciclo e alimenti da evitare

Quanto agli alimenti da evitare, bisognerebbe ridurre drasticamente il consumo di caffè in quei giorni perchè potrebbe provocare disidratazione e quindi peggiorare i crampi. Per attenuare il gonfiore da evitare anche broccoli, puntando invece su molte tisane calde al finocchio. Meglio evitare in genere prodotti troppo grassi, pesanti, speziati o piccanti.

Ciclo mestruale, i problemi da non sottovalutare

Bere acqua durante il ciclo

Non dimenticate di bere molta acqua. L'organismo ha bisogno di essere molto idratato nei giorni del ciclo mestruale. Potrete sostituire l'acqua anche con acqua aromatizzate, té e infusi che, idrateranno il corpo lasciando anche un piacevole sapore in bocca.

Dolori mestruali, cause e rimedi ai dolori al basso ventre

Alimentazione e ciclo, ultime cose da sapere

Come avrete capito, dunque, il ciclo mestruale e l'alimentazione non sono nemici, ma, al contrario, possono diventare veri e propri alleati. Mangiare correttamente, assumendo gli alimenti giusti, infatti, è un grande aiuto per combattere i dolori da mestruazioni.

Ciclo abbondante: non sottovalutiamolo

Ricordate anche di abbinare una dieta equilibrata ad una regolare attività fisica e vedrete come il ciclo non sarà più un problema.

gpt native-bottom-foglia-moda
gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0