gpt strip1_generica-moda
gpt strip1_gpt-moda-0
gpt skin_web-moda-0
1 5

Come inserire la coppetta mestruale: la guida

/pictures/2016/09/07/come-inserire-la-coppetta-mestruale-la-guida-592146094[1000]x[418]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-moda

Inserire la coppetta mestruale non è facilissimo per chi è alle prime armi. Ecco la nostra guida passo passo per imparare come si mette la coppetta mestruale

Coppetta mestruale: come inserirla

Come si mette la coppetta mestruale? Ebbene no, il procedimento non è così intuitivo, e anche se nel giro di poco ci si prende la mano, non si può non ammettere che inserire un tampone (per quanto le prime volte sia di suo complesso) è decisamente più semplice. Considerando però i numerosi vantaggi della coppetta rispetto all'uso degli assorbenti sia esterni che interni, vale la pena provare. Ecco la nostra guida passo passo per imparare a inserire la coppetta mestruale in maniera corretta.

Coppetta mestruale e norme igieniche

Partiamo dai presupposti: prima di usare la coppetta (che sia la prima o la decima volta) dobbiamo essere certe che sia stata sterilizzata. Per farlo basta tenerla in acqua bollente per alcuni minuti: è sufficiente un normale pentolino da cucina e un fornello. La coppetta non va sterilizzata ogni volta che viene svuotata (a meno che non venga a contatto con superifici sporche), ma solo tra un ciclo e l'altro. L'altra importantissima regola è lavarsi sempre le mani prima di maneggiarla. Fate attenzione anche alle unghie troppo lunghe: oltre a correre il rischio di graffiarvi, è anche possibile che della sporcizia si accumuli sotto le unghie.

Coppetta mestruale: guida all'uso

Come piegare la coppetta

La coppetta così com'è difficilmente entrerebbe in vagina: per inserirla infatti è necessario piegarla su se stessa, in modo tale che il bordo superiore possa entrare agilmente nell'apertura vaginale. Il metodo più diffuso è la piegatura a C, ma in realtà esistono numerosissimi metodi. Nel video qui sotto potete vederne ben nove: scegliete quello più adatto a voi:

 

Inserire la coppetta

Mantenendo la coppetta piegata si procede a inserirla, tenendola lievemente inclinata all'indietro. Teniamo la coppetta ancora piegata tra le dita finchè non sarà quasi completamente all'interno della vagina. A questo punto lasciamo delicatamente la coppetta: la sentiremo aprirsi da sola e recuperare la sua forma originale. A questo punto con le dita accertiamoci che si sia davvero aperta e che abbia recuperato la sua forma originale. Toccando invece il gambo sinceriamoci che la coppetta non sia inclinata di lato. Non c'è bisogno di inserire la coppetta in profondità: questa deve rimanere in basso, vicino all'entrata della vagina. In seguito tenderà a salire da sola.

Coppetta mestruale: le controindicazioni

Un piccolo trucco se avete qualche difficoltà nell'inserire la coppetta: bagnatela con acqua fredda, che la farà scivolare meglio.

gpt native-middle-foglia-moda

gpt native-bottom-foglia-moda
gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0