gpt skin_web-moda-0
gpt strip1_generica-moda
gpt strip1_gpt-moda-0
1 5

Lo stile preppy

/pictures/2017/12/16/lo-stile-preppy-2487937737[547]x[228]780x325.jpeg Getty Images
gpt native-top-foglia-moda

Cos'è il preppy style? Sicuramente avete già sentito parlare dello stile preppy: si tratta non solo di un modo di vestirsi, ma anche di comportarsi. Ecco cos'è davvero il preppy style e come vestirsi preppy

Lo stile preppy: tutto quello che c'è da sapere

Avete letto questa parola in qualche fashion blogger o in qualche rivista di moda. L'avete sentita in tv, mentre si discuteva delle tendenze. Ma cosa significa esattamente la parola “preppy”? Il termine propriamente detto si riferisce a un modo di essere, che riguarda il modo di parlare, il modo di comportarsi, ma soprattutto il modo di vestirsi.

Da dove nasce lo stile preppy?

Esso prende ispirazione dall'abbigliamento delle scuole e dei college americani, soprattutto da quelli frequentati da ragazzi benestanti, un po' come Serena Van Der Woodsen o Blair Waldorf. Sì, perchè Gossip Girl è davvero un pullulare di preppy style, soprattutto nelle prime due serie, quando le nostre eroine fashion frequentavano ancora la Constance: gonne a pieghe scozzesi, camicie a tinta unita, un golf di cotone morbidamente appoggiato sulle spalle.

I marchi che maggiormente esprimono lo stile in questione sono: Brooke Brothers, Ralph Lauren, Vines Vigneto, Lilly Pulitzer, Elizabeth McKay. Lo stile preppy è quindi quello stile usato dai ragazzi di buona famiglia che frequentano college facoltosi e passano la vita destreggiandosi tra un brunch e un cocktail party. Se il vostro sogno è sempre stato quello di vestire come un personaggio appena uscito da un Country Club, seguite i nostri consigli di moda.

Come realizzare uno stile preppy

Innanzitutto accostate pochi colori tra loro, e scegliete tonalità tenui, soprattutto il rosa, il verde e il celeste. Per lui sono indicati i pantaloni di velluto a costa, modello dritto, mentre per lei sono perfette le gonne a pieghe in tessuto check. Le giacche devono essere in tweed per i ragazzi, mentre per le ragazze è arrivata l'ora di sfoggiare i blazer.

Le scarpe sono semplici: si prevede l'uso dei mocassini per lui e delle ballerine per lei, anche se, se si usa un paio di penny loafers (quello con la taschina per la monetina portafortuna, per intenderci!) entrambi i sessi vanno sul sicuro.

I maglioni devono avere lo scollo a V ed essere realizzati in cotone o cashmere, con morbide trecce o a rombi, da portare sopra una camicia o intorno alle spalle. Gli accessori devono essere discreti, quindi si a morbide borse di cuoio da portare a tracolla, sì a una bigiotteria discreta ( un paio di punti luce per orecchini, una fedina sottile e un pendente piccolo per collana), sì a cerchietti, soprattutto se in velluto o in tessuto check.

Se volete proprio esagerare, indossate anche la cravatta sotto il golf. E naturalmente monogrammi ovunque: su camicie, scarpe, guanti... I preppy non vogliono di certo passare inosservati.
 
gpt native-bottom-foglia-moda
gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0