1 5

Decorazioni e idee regalo di Natale fai da te

/pictures/2014/11/20/decorazioni-e-idee-regalo-di-natale-fai-da-te-725438285[1909]x[797]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-mondo

Natale si avvicina: siete in cerca di idee per decorare la casa o per fare piccoli regali? Ecco tante decorazione e idee regalo di Natale rigorosamente low cost e fai da te

Decorazioni e regali di Natale fai da te

Ecco una serie di suggerimenti per creare splendide decorazioni natalizie. Dare un tocco tutto nostro alla casa spendendo pochi centesimi ma usando tanta creatività e fantasia. L’arte di dipingere i sassi, o rock painting, è una vera e propria attività terapeutica.

La ricerca delle pietre ci porta a contatto con la natura, le piante e gli animali. Passeggiando per i boschi e lungo i torrenti è necessario solo scovare il sasso con le sfaccettature più adatte al il disegno che abbiamo in mente. Pensate che ogni sasso è un pezzo unico, modellato dall’acqua e dal vento, e che nelle nostre mani diventerà un unico oggetto d’arredo!

Quello che serve sono dei ciottoli - le forme variano in base al soggetto scelto - una matita, un pennello dalla punta tonda, dei colori acrilici e della vernice trasparente finale. Potete cominciare a dipingere soggetti semplici come le coccinelle, e in seguito cimentarvi con disegni più difficili.

Natale: dolci idee regalo facilissime da preparare

Sempre in tema di sassi un’idea veramente originale – dedicata a chi non possiede il pollice verde ma non solo – è quella di dipingere dei cactus-sassi, ideale per chi non ha tempo di prendersi cura delle piante in “carne e ossa”. Potrete posizionare i cactus-sassi in qualsiasi angolo della casa e naturalmente si possono anche dimenticare..senza avere morti sulla coscienza.

Altre idea per la nostra casa, ma può anche essere un’idea regalo, è quella delle saponette fatte a mano. L’originalità sta nel fatto che possono profumare della nostra fragranza preferita. Il modo più semplice è con l’uso della lanolina pura in polvere, che si può comprare nei negozi di hobbistica. Ogni colore corrisponde ad una diversa profumazione. Bisogna mettere la busta di lanolina in freezer per una notte, dopodiché si frulla ancora ghiacciata e si aggiungono delle gocce di limone, affinchè le briciole di sapone diventino più malleabili. A questo punto si aggiunge qualche goccia del nostro profumo preferito, poi si modella e una volta che si ottiene una pasta si può mettere negli stampini. Basta aspettare che la saponetta si sia indurita per poterla sfilare dalle forme. Per gli stampini potete anche usare quelli per i biscotti, che ne esistono in diverse figure.

Se volete dare un tocco di novità alle pareti della vostra camera da letto o del soggiorno senza affrontare lo stress di cambiare colore alle pareti, potete ricorrere a delle decorazioni fai da te per i muri. Una tecnica molto facile, nata in Cina contemporaneamente alla carta, è quella dello stencil: retini ricavati da fogli di materiale apposito per questa tecnica che, opportunamente intagliati e picchiettati con un tampone imbevuto di colore, lasciano sulla parete dei disegni. I colori sono innumerevoli così come i soggetti: dai più classici motivi floreali a disegni retrò.

Natale: regali last minute fai da te

Altro suggerimento è quello delle gigantografie, si possono trovare tantissimi soggetti: arte, animali, paesaggi, foto artistiche, personaggi famosi. Le gigantografie sono molto semplici da applicare, come se si attaccasse al muro della carta da parati. Potrete scegliere e ordinare on line il soggetto che più vi piace, vi verrà inviato a casa il kit con tutte le spiegazioni.

Per chi non ha tempo, ma non vuole rinunciare a qualche cambiamento nella propria casa, esistono degli adesivi attacca stacca per pareti. Anche in questo caso vi è molta scelta, ma l’idea più sfiziosa è quella di poter ordinare degli stikers personalizzati, come per esempio delle proprie frasi. Per saperne di più: Art Stick Online e Decoramo.

Dato che tra qualche tempo è Natale perché non sbizzarrirsi con le decorazioni natalizie? Rilassarsi nel tepore di casa e realizzare qualcosa di tutto nostro, che non si potrà trovare a casa di nessun’altro. Proponiamo la tecnica del papercraft, una sorta di variante dell’arte degli origami, in versione tridimensionale. Attraverso dei modelli di carta si costruiscono oggetti con l’aiuto di colla e forbici. Il segreto del papercraft è il tipo di materiale usato, in fin dei conti si tratta sempre di pupazzetti di carta. L’ideale, perché resistente all’umidità, è la carta da disegno liscia o ruvida. Per poter scaricare gratuitamente i modelli cliccate su: PaperCraft. Non resta che dare sfogo alla propria fantasia!!

 

gpt native-bottom-foglia-mondo
gpt inread-mondo-0
gpt skin_mobile-mondo-0