1 5

Belly Button Challenge, l'ultima sfida del web

/pictures/2015/06/16/belly-button-challenge-l-ultima-sfida-del-web-4231208058[569]x[237]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-mondo

Il web non si riposa mai e in occasione della prova costume ha lanciato un’altra improbabile sfida, il Belly Button Challenge. Ecco di cosa si tratta.

Belly Button Challenge: nuova sfida del web

Il popolo del web non dorme mai e non passa mese che non sforni qualche nuova e folle sfida per i suoi adepti, non sempre da incoraggiare.

Poco tempo fa avevamo parlato del Charlie Challenge, una strana sfida che consiste nel portare avanti delle sedute spiritche aiutandosi con delle matite, oggi ci occupiamo del Belly Button Challenge, che già dal nome non sembra promettere nulla di buono.

Questa sfida consiste nel circondarsi la vita con un braccio passandoselo dietro la schiena e arrivando così a toccarsi l'ombelico. Lo scopo? Dimostrare di avere la vita abbastanza sottile da riuscirci. Ovviamente le adolescenti, da sempre ossessionate dal peso, sono impazzite e il web è invaso da video in cui ognuna vuol dimostrare di essere abbastanza magra da riuscirci.

La nuova sfida del web: il Charlie Challenge

In realtà questa sfida ha dell'assurdo. In parte perchè richiede di essere non solo magre ma al limite del sottopeso e poi perchè molto dipende anche da quanto si è snodate. Nel caso in cui voleste provarci e non ci riuscite dunque, non correte a fare stupide diete dell'ultimo minuto ma prendete il tutto con la leggerezza di un gioco.

In fondo la moda del Belly Button Challenge è nata in Cina, dove per genetica le donne sono estremamente sottili e diverse dal tipo mediterraneo a cui apparteniamo. 

 

#bellybuttonchallenge

Una foto pubblicata da Tâm Bùi (@riebui) in data:

gpt native-bottom-foglia-mondo
gpt inread-mondo-0
gpt skin_mobile-mondo-0