1 5

Social vietati agli under 16?

/pictures/2015/12/16/facebook-vietato-agli-under-16-1565906436[1612]x[673]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-mondo

E' stato presentato un progetto di regolamento al Parlamento Europeo sulla protezione dei dati personali che include la possibilità di vietare l'accesso ai social agli under 16.

Social vietati agli under 16

Quante volte avrete sentito gli adulti lamentarsi dell'uso sconsiderato che facciamo dei social e dei pericoli che si nascondono dietro a questi come il cyberbullismo o la pedofilia?

E' stato l'argomento principale del Parlamento Europeo dove si è discusso del limite, al momento imposto, di 13 anni per accedere ai principali social networks come Facebook, Twitter e Instagram. Alcuni però non sono d'accordo: in Polonia ad esempio, vorrebbero innalzare il limite a 18 anni e in Ungheria a 16.

L’Europarlamento ha dunque emesso un emendamento che vuole innalzare il limite generale di accesso ai social a 16 anni previa autorizzazione dei genitori o dei tutori. Le Figaro ha scritto:

Il testo dovrebbe essere votato a breve dalla Commissione per le libertà civili, giustizia e affari interni del Parlamento Europeo per adottarlo a metà del 2016 e renderlo operativo in tutti i paesi entro il 2018.

Social: i rischi che ci sono dietro

Sicuramente l'idea non è così sbagliata perchè sappiamo bene quanto i social possano essere rischiosi se usati in modo sconsiderato. Ci sono testimonianze scientifiche che dicono che aumentino l'ansia e la depressione e in molti social ci si può iscrivere in modo anonimo perpetrando così il cyberbullismo. C'è anche da dire, però, che gli under 16 che usano i social sono milioni e vietarglieli da un giorno all'altro scatenerebbe sicuramente il caos.

Voi cosa ne pensate? Alzare il limite di età potrebbe essere una soluzione?

gpt native-bottom-foglia-mondo
gpt inread-mondo-0
gpt skin_mobile-mondo-0