1 5

Madeline Stuart, la modella con la Sindrome di Down

/pictures/2015/05/19/madeline-stuart-la-modella-con-la-sindrome-di-down-4100457729[523]x[218]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-mondo

Madeline Stuart è una diciottenne affetta da Sindrome di Down che sogna di diventare modella. Ecco la sua storia di coraggio

Modella con la sindrome di down

Madeline Stuart ha diciotto anni e, come molte sue coetanee, sogna di fare la modella, desiderio per il quale si è impegnata a perdere oltre 20 kili adottando uno stile di vita sano e una corretta alimentazione.

Niente di nuovo o complicato, se non fosse che Madeline è affetta da Sindrome di Down e che quindi la strada per lei sembra essere più irta di difficoltà. Ma lei non si perde d'animo e, con l'aiuto della sua famiglia, è pronta a lottare per cambiare i canoni estetici che la società impone. La mamma Rosanne ha raccontato al Daily Mail:

E' tempo che le persone capiscano che anche chi ha la sindrome di Down può essere sexy. Per tutta la sua esistenza, Maddy ha combattuto con i problemi di peso dovuti alla sua sindrome. Lo scorso anno ha deciso finalmente di prendere in mano la sua vita: ha iniziato a correre, a scegliere gli alimenti giusti da mangiare e a dedicarsi a se stessa. Quando ha deciso di 'rompere il cerchio' le ho offerto tutto il supporto possibile.

Chantelle Harlow: la modella con la vitiligine

Sulla sua pagina Facebook Maddy ha pubblicato un album di foto che ritraggono il suo cambiamento e che ha collezionato oltre 33mila "mi piace" e 23mila condivisioni. La didascalia dice:

Diciotto mesi fa ho deciso di concentrarmi sulla mia salute. Questo è il risultato. Condivi la mia pagina se credi che la nostra salute sia importante. Aiutami ad incoraggiare altre persone a mantenersi in forma.

 

 

So 18 months ago I decided to turn my weight around and to concentrate on my health. This is the outcome. Please like...

Posted by Madeline getting Downs to modelling on Martedì 12 maggio 2015

Dopo aver raggiunto il suo obiettivo ed essere riuscita a perdere 20 kili con molto sport e una dieta equilibrata, Maddy ha comunicato a sua madre di voler diventare una modella e lei, nonostante l'iniziale perplessità, non si è rifiutata:

Ama essere al centro dell'attenzione, sia recitando sia partecipando alle gare sia facendo la cheerleader. Le ho scattato milioni di foto, quindi è abituata a stare di fronte all'obbiettivo. Voglio che le persone capiscano che anche coloro che sono affetti da sindrome di Down possono essere celebrati. Voglio che smettano di dispiacersi quando dico loro di avere una figlia down perché è un'affermazione fuori luogo. Maddy è sicura di se stessa, è più che felice di sfilare per casa con una mano dietro alla testa mostrandomi quanto sia meravigliosa e dicendomi 'guardami'. Molti vedendomi per strada si intristiscono e si chiedono come faccia a gestire il tutto, io invece mi sento così triste per loro perché non potranno mai fare esperienza dell'amore incondizionato che è capace di donare una persona come Maddy.

Per coronare il suo sogno Maddy ha bisogno che le foto sulla sua pagina di instagram siano condivise il più possibile in modo da avere una certa visibilità per le case di moda... vogliamo darle una mano?

gpt native-bottom-foglia-mondo
gpt inread-mondo-0
gpt skin_mobile-mondo-0