gpt skin_web-sex-0
gpt strip1_generica-sex
gpt strip1_gpt-sex-0
1 5

Tutto sul preservativo: la guida completa

/pictures/2018/09/10/tutto-sul-preservativo-la-guida-completa-1769842999[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-sex

Tutto quello che è necessario sapere sul preservativo. Cos'è, come usarlo, come metterlo, per quali motivi è importantissimo e tanto altro ancora

Preservativo: informazioni e guida completa

Il profilattico fa parte (o per lo meno dovrebbe) della vita sessuale di ognuno di noi. È importante usarlo per prevenire le malattie sessualmente trasmissibili (le cosiddette MST) e le gravidanze indesiderate.  Ma ci sono molte cose che non sappiamo ancora del preservativo: la sua storia, le leggi che lo riguardano, le malattie dalle quali protegge, il preservativo al femminile. Ecco una guida completa per rispondere a tutte le vostre domande.

Condom, guida all'uso del preservativo

Il profilattico è uno dei metodi anticoncezionali più utilizzati, soprattutto tra i giovani. E' semplice da applicare, è sicuro e può essere utilizzato in qualunque momento. A differenza della pillola, infatti, non bisogna farne uso quotidianamente: basta averlo con sé al momento del rapporto.

Prima del suo utilizzo, comunque, è bene verificarne l'integrità e la data di scadenza. E, se finora non si è mai utilizzato questo tipo di anticoncezionale, meglio fare alcune prove, prima di incorrere in brutte sorprese. 

Preservativo: come si mette?

Usare il preservativo può essere un gioco da ragazzi, oppure può essere l'impresa più difficile del mondo. L'importante è non essere frettolosi e imparare ad usare il preservativo passo passo. Apriamo la bustina quadrata dagli angoli seghettati. Controlliamo che la confezione non sia rovinata o bucata, controlliamo la scadenza (come già suggerito sopra).

Vietato aprire la bustina con i denti o con le forbici, perché si potrebbe rovinare il profilattico inavvertitamente. A questo punto tiriamo fuori il preservativo (si consiglia di lavarsi le mani prima di farlo), controlliamone il verso e procediamo con l'applicazione sul pene del partner. Solitamente è l'uomo a fare questa pratica, ma è bene che anche noi ragazze impariamo bene a farlo.

Preservativo contro malattie e infezioni

Il preservativo è il miglior metodo contraccettivo per evitare le malattie sessualmente trasmissibili o le antipatiche infezioni che un rapporto non protetto può generare. Se la pillola, così come la spirale, il cerotto e altri metodi anticoncezionali evitano le gravidanze indesiderate, ma non le Mst, il preservativo è utile anche a questo. Coprendo il pene e non permettendo che questo entri in contatto con la vagina, il problema è arginato.

Preservativo e lubrificanti: quando e se usarli

I lubrificanti riproducono, con i loro componenti, i liquidi naturali del corpo, intervenendo in tutte le situazioni sessuali in cui è necessario procurare una maggiore "scivolosità" alle zone interessate. I diversi prodotti in circolazione sul mercato sono a base acquosa, si presentano sotto forma di gel, non ungono, sono inodori, ed il loro uso è consigliato in tutte le situazioni in cui è necessario proteggere le parti intime da irritazioni e bruciori con una lubrificazione in grado di favorire la penetrazione. I lubrificanti a base acquosa sono compatibili con l'uso dei preservativi. E' sconsigliato usare lubrificanti particolarmente oleosi perché danneggiano i profilattici.

Tutte le bugie sul preservativo

Chiunque voglia vivere con serenità un sesso sicuro e piacevole sceglie di usare i lubrficanti, questo perché se applicati sulla parte interessata con un leggero e veloce massaggio, consentono una penetrazione senza problemi prevenendo fastidi, bruciori ed irritazioni tipiche delle zone intime. Questi prodotti sono spesso ricchi di sostanze naturali (malva, camomilla e calendula e altri) e permettono di provare piacere e benessere in totale serenità con il vostro partner. Il loro uso evita anche la rottura del preservativo, dovuta ad un eccessivo attrito, ad esempio nei rapporti anali.

Preservativo e secchezza vaginale

Molte donne soffrono di secchezza vaginale e anche in questo caso vengono in aiuto i lubrificanti. Ci sono momenti in cui il fisico è più soggetto a cambiamenti nel livello di idratazione vaginale, in seguito a modificazioni ormonali legate a: menopausa , gravidanza, stanchezza o stress, utilizzo di contraccettivi quali la pillola o alcuni tipi di medicazione. I lubrificanti vaginali, del tutto simili al fluido naturale, suppliscono alla carenza di secrezione vaginale offrendo una soluzione efficace ed un sollievo immediato. Tuttavia, se una lubrificazione addizionale si rende necessaria con estrema frequenza, si consiglia di consultare il medico.

gpt native-bottom-foglia-sex
gpt inread-sex-0
gpt skin_mobile-sex-0