1 5

Tutti gli effetti collaterali della pillola

/pictures/2017/10/25/tutti-gli-effetti-collaterali-della-pillola-2437815854[1000]x[416]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-sex

La pillola da sempre divide medici e studiosi, ma anche chi la assume: andiamo a vedere tutti gli effetti collaterali possibili

Pillola: tutti gli effetti collaterali da conoscere

Partiamo da un presupposto: sulla pillola anticoncezionale se ne sono dette e se ne diranno ancora di tutti i colori. Diversi studi sono in contraddizione tra di loro e non è raro parlare con un medico che ne consigli caldamente l'utilizzo per prevenire i tumori al seno e all'utero e, subito dopo, di trovare un altro specialista convinto che sia proprio la pillola a causarli. Allo stesso modo la reazione di ogni donna alla pillola può cambiare diametralmente, perchè a essere coinvolti sono moltissimi fattori diversi. Di sicuro non possiamo che ribadire il fatto che la pillola anticoncezionale vada assunta obbligatoriamente sotto controllo medico, e non a caso prima di fare qualsiasi prescrizione i ginecologi ci prescrivono prima una serie di esami da fare. A volte i possibili effetti collaterali della pillola spaventano così tanto da far prevalere il preservativo nella scelta dell'anticoncezionale da usare.

Andiamo a vedere quali sono i possibili effetti collaterali più noti che la pillola anticoncezionale può generare, sebbene ricordiamo che la loro comparsa non è scontata, non è una legge, ma dipende da molteplici fattori ed è altamente soggettiva.

 

Pillola: Ipertensione e malattie cardiocircolatorie

L'uso della pillola può favorire o peggiorare (in persone predisposte) ipertensione e malattie cardiocircolatorie, anche se le nuove formulazioni hanno però un dosaggio minore di estrogeni che diminuisce questo rischio rispetto alle vecchie pillole. Non è dunque da ritenere come una regola che la pillola causi malattie al cuore, assolutamente, certo è che chi già dovesse soffrire di ipertensione o malattie cardiache dovrebbe mettere al corrente subito  il ginecologo.

Pillola: nausee e altri fastidi

Quando si inizia ad assumere la pillola anticoncezionale, è possibile che si manifestino alcuni sintomi indesiderati come nausea, tensione mammaria (correggibile di solito adottando pillole con meno estrogeni), sensazione di gonfiore, lieve aumento di peso (in realtà si tratta di gonfiore dovuto alla ritenzione idrica, contrastabile, anche in questo caso, con delle pillole leggere di ultima generazione). Anche in questo caso può succedere come no, ma qualora questi fastidi dovessero presentarsi, rivolgetevi subito al ginecologo che potrebbe anche farvi provare una pillola diversa.

Pillola e patologie vascolari

Molto spesso l’assunzione della pillola contraccettiva viene associata al rischio di patologie vascolari, ma cerchiamo di fare chiarezza. Bisogna sottolineare, infatti, che la pillola non genera questo tipo di patologie ma è sconsigliata a coloro che soffrono già di malattie tromboemboliche o che hanno familiarità con esse.

Pillola e aumento di emicrania

Tra i possibili effetti collaterali della pillola anticoncezionale, c’è anche l’emicrania. Nelle donne che già sono soggette a cefalee, più o meno intense, infatti, l’assunzione della pillola può aumentarle, in particolar modo nella settimana in cui la pillola viene sospesa. In caso di emicranie persistenti e limitanti, meglio rivolgersi al ginecologo che saprà consigliarti cosa fare.

 

Pillola: cancro al seno e all'utero

Tasto dolente, se parliamo di effetti collaterali della pillola anticoncezionale, è la presunta correlazione con l'insorgere del cancro al seno, alle ovaie o all’utero. In realtà, con gli ultimi studi e con le pillole di ultima generazione, che sono a basso contenuto di estrogeni, si è arrivati alla conclusione che gli ormoni contenuti nella pillola diminuiscono il rischio di tumore ovarico, mentre aumentano lievemente quello di tumore al seno, anche se questo pericolo è stato per lo più scongiurato dalle pillole di nuova generazione.

Pillola e depressione

C’è chi, come ad esempio Jane Bennett e Alexandra Pope (esperta di fertilità naturale la prima e psicoterapeuta la seconda), studiose che hanno approfondito gli studi intorno alla pillola e scritto anche un libro intitolato "La pillola", sostengono la tesi che questo contraccettivo orale induca una sorta di eterna gravidanza, alterando il metabolismo ormonale del corpo con diverse conseguenze gravi: depressione, malattie cardiovascolari, cancro al seno e alla cervice dell'utero, sbalzi dell'umore, calo della libido, osteoporosi, trombosi, embolie, ischemie, infarti, infezioni vaginali e mal di testa. Ma si tratta di teorie e, come già detto prima, tutto è molto soggettivo, quindi questo non deve assolutamente spaventarvi se avete intenzione di assumere la pillola.

Pillola e fertilità

Secondo alcuni studi, in donne che hanno utilizzato per un lungo periodo la pillola anticoncezioale è stata riscontrata una maggiore difficoltà a rimanere incinta. Sono molti coloro che, però, oggi ritengono che non sia assolutamente vero.

Pillola e problemi fetali

Sempre secondo Jane Bennett e Alexandra Pope, l’assunzione della pillola potrebbe avere delle conseguenze su una futura gravidanza. A seguito del consumo prolungato di quest’ultima, infatti, non solo la pillola potrebbe compromettere la fertilità (come accennato sopra), andando a squilibrare il complesso di concepimento, ma potrebbe provocare anche danni al feto. Secondo le due studiose, infatti, l’assunzione della pillola ridurrebbe notevolmente i livelli di acido folico e zinco e questi aumenterebbe di ben 5 volte il pericolo di concepire bambini con difetti agli arti o con malformazioni come spina bifida o sindrome di Down.

Vogliamo sottolineare, comunque, che si tratta di possibili controindicazioni e che ci sono vari studi e varie correnti di pensiero attorno alla pillola anticoncezionale. Pertanto, qualora foste interessate ad iniziare il percorso di assunzione della pillola, il consiglio è quello di recarvi dal vostro ginecologo e di porgli, senza alcuna vergogna, tutte le domande che ritenete opportune.

gpt native-bottom-foglia-sex
gpt inread-sex-0
gpt skin_mobile-sex-0