gpt skin_web-sex-0
gpt strip1_generica-sex
gpt strip1_gpt-sex-0
1 5

5 scuse che i ragazzi usano per non usare il preservativo

/pictures/2018/09/10/5-scuse-che-i-ragazzi-usano-per-non-usare-il-preservativo-3129704517[1000]x[418]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-sex

Non è un mistero che i ragazzi non amino il preservativo e talvolta per convincere la partner a non usarlo possono diventare davvero fantasiosi: vediamo alcune delle scuse che riescono ad inventare

Ragazzi che non vogliono usare il preservativo

Da una parte possiamo anche capirli: non deve essere il massimo costringere il proprio amichetto in una guaina di lattice che smorza il piacere causando talvolta l'effetto "ok smettiamo che ho la schiena incriccata". Ciò nonostante, sapendo quanto il preservativo sia indispensabile per prevenire gravidanze e malattie a trasmissione sessuale non possiamo tollerare che spesso i ragazzi inventino scuse per convincerci a non usarlo.

Ovviamente in quel caso la mossa decisiva sta a voi: non importa quanto lo amiate e quanto la situazione vi sembri perfetta, non dovete assolutamente lasciarvi convincere da lui e dalle sue scuse a non usare il profilattico poichè le conseguenze per 10 minuti di piacere (nella migliore delle ipotesi) sono davvero troppo serie per essere prese sotto gamba.

Perché usare il preservativo è fondamentale

Usare il preservativo: perché convincere il partner

Innanzitutto non potete essere certe che lui sia sano. Difficilimente i ragazzi si sottopongono ad esami specifici per scongiurare la presenza di MST, dunque non possiamo avere la certezza che lui non abbia infezioni o malattie sessualmente trasmissibili. In secondo luogo anche se l'eiaculazione avviene al di fuori della vagina le perdite preiaculatorie, che servono per lubrificare il pene contengono spermatozoi a sufficenza per dare inizio ad una gravidanza. Ve la sentite davvero di rischiare?

Gravidanza con il coito interrotto: le statistiche

Le scuse dei ragazzi per non mettere il profilattico

Per non correre rischi è bene che conosciate le scuse che i ragazzi sono soliti usare per convincervi a non ricorrere a protezioni, in modo da essere pronte a riacchiappare la borsetta e tornarvene a casa.

Ecco quali sono le cinque più comuni:

La protezione spetta alle donne

La protezione è un aspetto a cui deve pensare la donna. Una delle scuse più comuni è "ma non prendi la pillola?". Ora, premesso che la pillola offre un'eccellente protezione contro le gravidanze, ma non protegge dalle MTS, non è comunque corretto che lui scarichi su di voi la responsabilità per il controllo delle nascite. Se lo fa è un immaturo e irresponsabile e non vale certo la pena di rischiare sessualmente con lui.

Il problema è la "dimensione"

Non ci sono preservativi adatti alle mie dimensioni. Spesso e volentieri i ragazzi cercano di convincerci che il loro essere eccessivamente dotati sia un impedimento per trovare il preservativo adatto. La soluzione? Farlo senza. Assolutamente no! Sul mercato esiste un assortimento imbarazzante di preservativi pensati per tutte le dimensioni e fidatevi, a meno che il vostro ragazzo non abbia una quercia nei pantaloni sta dicendo una balla colossale!

Le dimensioni ideali esistono?

Il miglior sesso è senza preservativo

Il sesso si sente meglio senza preservativo. A livello fisico possono anche avere ragione, ma credete che rischiare di contrarre una malattia o rimanere incinta sia più piacevole che fare l'amore con l'adeguata protezione? Inoltre ormai sul mercato esistono preservativi di tutti i tipi, compresi i supersottili e quelli dotati di specifiche superfici per aumentare la percezione senza contare la tranquillità di farlo senza ansie e preoccupazioni.

I preservativi puzzano

Questa è una delle scuse peggiori. I preservativi hanno un pessimo odore/sapore. Premesso che di fronte alla sicurezza obiezioni di questo tipo sono del tutto ridicole e superficiali, il mercato farmaceutico viene incontro ai nostri amanti schizzinosi con un assortimenti di condom ai frutti tropicali, profumati e gustosi che fanno crollare totalmente la loro banale scusa. Ma anche il condom classico, in fondo, ha un odore di plastica, niente di così nauseante, come alcuni ragazzi dicono.

"Sono allergico al lattice"

Eccone un'altra: lui è allergico al lattice. E' la madre di tutte le scuse. Non appena inizia a dirla bloccatelo subito mettendogli in mano una delle mille confezioni di preservativi anallergici fatti di materiali simili al lattice. Scusa bocciata! Anche in caso di allergie, qualora queste fossero provate, la soluzione c'è.

Preservativo: niente scuse!

Non fatevi ingannare, dunque, perché non esistono buoni motivi per non usare il preservativo. Certo, se state insieme da diverso tempo e conoscete il partner, potete anche optare per un metodo contraccettivo differente che, a differenza del profilattico, non vi proteggerà dalle cosiddette Mst. Se poi sognate una gravidanza, beh, non c'è neanche da parlarne.

Ma, in tutti gli altri casi, quando siete all'inizio di un rapporto, quando pillola, spirale o altri metodi contraccettivi non vengono presi in considerazione, quando volete essere certe di non contrarre niente, il preservativo deve essere sempre applicato. E se il partner si inventa delle scuse, mostratevi preparate: voi le conoscete già tutte!

gpt native-bottom-foglia-sex
gpt inread-sex-0
gpt skin_mobile-sex-0