1 5

Perchè fingiamo l'orgasmo?

Tantissime donne fingono o hanno finto almeno una volta l'orgasmo. E l'argomento è sempre d'attualità. Ma per quali motivi lo facciamo? Noi vi diciamo perchè sarebbe meglio non farlo mai

A cura di Anastasia Meloni

Fingere l'orgasmo. C'è chi dice che è inutile, o che è fondamentale saperlo fare, chi nega di averlo mai fatto, e chi ammette senza vergogna di farlo più o meno spesso. Di sicuro è qualcosa che accade, e che è comune a molte donne. Un recente sondaggio sentenzia che il 72% delle donne ha finto un orgasmo almeno una volta nella vita. E quindi?

A quanto pare saper fingere un orgasmo è un abilità utile e necessaria nella vita di una donna. Non ci si spiega altrimenti perchè l'argomento sia perrennemente attuale e scottante. Insomma: è proprio vero che la nostra ambizione principale sia conquistare un Oscar alla miglior interpretazione come attrice  non protagonista?


LEGGI ANCHE: Quanto ne sai sul sesso?


Fatto sta che c'è chi si premura di stilare vere e proprie guide per imparare, perchè non è detto che tutte abbiamo questo talento naturale. Spulciando nel web siamo incappate in questo video:

Guardate il video per intero e fateci sapere pure la vostra opinione nei commenti: noi per parte nostra faremo qualche piccola considerazione.


Non provo piacere, colpa dei muscoli pelvici?


Il video è senz'altro molto ironico e leggero, a tratti esilarante: insomma la questione viene virata molto sul tragicomico e sul buffo. Forse anche per alleggerire e guardare con un po' di ironia una questione che, a ben vedere, può risultare anche abbastanza triste. Diciamo la verità: noi donne non ci divertiamo affatto a fingere. Possiamo riderci su, ma puramente per salvaguardare la nostra salute mentale, perchè è notorio che spesso una risata rende più accettabile qualsiasi cosa. Ok, fingere un orgasmo non è una tragedia che possa spingerci a meditare il suicidio, ma certamente non è una cosa allegra. Possiamo riderci su con le amiche. Ma non ne andiamo fiere.

La sensazione che si prova si può spiegare con un esempio scemo (e badate è parecchio scemo ma rende bene l'idea). E' come quando da bambine ci aspettavamo in regalo il camper di Barbie, e poi invece abbiamo avuto in regalo la solita Barbie senza il camper. Una Barbie senzatetto. Le nostre aspettative sono state deluse. Però ci siamo rese conto che era giusto e da brave bambine dire grazie, e saremmo state delle ingrate se avessimo reagito col primo gesto che c'era venuto in mente sull'onda della delusione: un bel pianterello. E sapevamo che la mamma e il papà sarebbero rimasti malissimo se avessero visto il nostro dispiacere. E così abbiamo fatto finta di essere stracontente anche se non lo eravamo per fare piacere a loro.


Orgasmo vaginale: esiste o no?


E' proprio per questo che la maggior parte delle volte (sbagliando) si finge: per fare contento il malcapitato che abbiamo di fronte. Esiste un solo altro ottimo motivo per fingere: mettere fine alla cosa il prima possibile e avere una buona scusa per scappare il più lontano possibile da quel tizio con cui non abbiamo più tanta voglia di avere a che fare.

Insomma non siamo streghe che si divertono a prendere in giro gli uomini, e tantomeno ci sentiamo ganze e furbe nel farlo.  E se lo facciamo molto spesso accade per stupidità o fisiologica immaturità. Perchè non ci rendiamo conto che andiamo a nuocere principalmente a noi stesse.

Fingere con un tizio da una botta e via, di cui non ci importa nulla, che ha deluso semplicemente le nostre aspettative e che non ci va di incontrare una seconda volta in realtà ci può stare. Possiamo vederlo in definitva come un espediente. Ma fingere con un uomo col quale si ha una storia, a cui magari si vuole bene, non è poi così divertente. Tanto per cominciare è frustrante per il banale fatto che non stiamo godendo, o per lo meno non tanto da raggiungere l'orgasmo (primo elemento triste). Poi, non è bello mentire, specie  a una persona a cui vogliamo bene (secondo elemento triste).


L'orgasmo vaginale non esiste


Ed è inutile dire che è una bugia a fin di bene: è sempre una bugia! E se lui lo scopre non ne sarà lusingato. E ancora: far credere al nostro uomo che tutto vada bene quando invece non è così non va comunque a nostro favore. Di sicuro non lo aiuta a capire cosa ci piace di più (terzo elemento triste).

Ci sarebbero diversi altri elementi tristi minori, ma questi sono i principali e dobbiamo tenerli bene a mente. Perchè ci dimostrano che fingere l'orgasmo, anche se a volte ci sembra inevitabile, è in realtà inutile, dannoso e frustrante.



Non siamo macchinine a gettoni: non si può venire sempre. Sia che capiti eccezionalmente, sia che capiti spesso, è normale che accada. Il nostro uomo DEVE saperlo, e deve imparare a farsene una ragione, perchè non è poi quella immane tragedia che sembra. L'arma numero uno, come in ogni questione di coppia, è parlarne, sfatare i miti, ridimensionare i drammi, comunicare. E poi vivere il sesso come un gioco, come una condivisione, come un viaggio che si fa INSIEME, non ognuno per sè con l'unico obiettivo di timbrare il cartellino dell'orgasmo finale, vero o finto che sia. E anche se le cose non vanno benissimo non è una tragedia: si sta insieme apposta per imparare ad amarsi e a darsi piacere vicendevolmente. E' bellissimo stare vicini, toccarsi, condividere il piacere, orgasmo o non orgasmo, quello che ci interessa è qualcosa di più importante che sta alla base, e che cementa l'unione tra due persone.


Perché le donne fingono l'orgasmo?


Questo per quanto riguarda il sesso quando è felicemente accompagnato da un sentimento di amore. Ma anche il sesso "senza amore" ha la sua dignità che non va sminuita assolutamente. E' sempre un incontro tra due persone le quali, che si amino o meno, in qualche modo sono unite e si danno piacere. Sarebbe inutile stare a pontificare che il sesso fatto per il sesso sia migliore o peggiore di quello fatto per amore. Semplicemente è diverso, può essere bellissimo, ma semplicemente in maniera diversa. E proprio per non privarci di questa bellezza dovremmo evitare di fingere. Senonaltro perchè non serve a niente. A meno che non rappresenti davvero l'unico modo per mettere fine il prima possibile a un incontro che non ci sta piacendo.

Per quelle evenienze l'abilità nel fingere può rivelarsi un'estrema risorsa, un'astuzia un po' ancestrale che forse tutte dovremmo conoscere almeno un po'. Ecco, solo per quei casi, e voglio sottolineare solo quelli, il video qui sopra può rivelarsi utile. Quindi nel dubbio dategli una guardata.

In conclusione: fingere l'orgasmo (inutile negarlo) può capitare, e per questo un po' tutte sappiamo farlo (più o meno bene). Ma la pura realtà è che è sempre meglio non farlo, o meglio non sentire la necessità di farlo. Senonaltro per la nostra personale serenità.

gpt native-bottom-foglia-sex
gpt inread-sex-0
gpt skin_mobile-sex-0