1 5

La novità di Instagram che non piace a nessuno

/pictures/2016/03/16/il-cambiamento-di-instagram-che-non-piace-a-nessuno-3680286051[1547]x[646]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-ros

Instagram sta introducendo vari cambiamenti, tra cui l'introduzione di un algoritmo per cui i post non saranno più in ordine cronologico ma di rilevanza, proprio come accade su Facebook. Gli utenti non sono d'accordo e hanno lanciato l'hashtag #RIPInstagram

Il cambiamento di instagram che non piace

I social cambiano continuamente volto, è accaduto con Facebook e ora sta accadendo con Instagram. Il popolare social di condivisione di foto infatti sta introducendo un algoritmo che ha già suscitato le prime polemiche.

 Sostanzialmente, con questa innovazione gli scatti non saranno più disposti in ordine cronologico nella sezione notizie ma verranno disposti da un algoritmo scelto da Instagram in base agli interessi del possessore dell'account. Sul blog ufficiale di Instagram è spiegato:

L'ordine delle foto e dei video nella tua sezione 'Notizie' d'ora in poi sarà basato sui contenuti che ti piacciono di più, sulla relazione con le persone che postano e sulla tempestività del post. Tutte le foto saranno sempre qui, solo in un ordine diverso.

L'innovazione, ancora in fase di sperimentazione, verrà prima testata su piccoli gruppi di utenti che però hanno già manifestato le prime perplessità. In particolare si pensa che in questo modo verrebbe meno il senso di Instagram e ciò l'immediatezza delle foto. Non è d'accordo Kevin Systrom, CEO e cofondatore di Instagram, che ha spiegato:

In media, le persone si perdono il 70 per cento delle cose pubblicate nel loro feed. Il nostro obiettivo è di assicurarci che quel 30 per cento che vedono sia il 30 per cento migliore possibile.

Le migliori app per Instagram

Sarà, ma i social come Twitter sono stati presi d'assalto dall'hashtag #RIPInstagram dove si lamenta il fatto che Instagram stia diventando come qualsiasi altro social. C'è poi da dire che la disposizione dei post in ordine cronologico era in un certo senso "democratica", mentre così il timore è che il nuovo algoritmo ci faccia vedere solo i contenuti di maggiore successo.

D'altra parte con questa trovata noi utenti passeremo più tempo a scorrere le foto, vedremo più pubblicità e i guadagni di instagram potrebbero aumentare. E in fondo, alle novità ci si abitua presto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Che ne pensate?

 

gpt native-bottom-foglia-ros
gpt inread-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0