gpt skin_web-ros-0
gpt strip1_generica-ros
gpt strip1_gpt-ros-0
1 5

Ragazze in viaggio: 5 tips di igiene intima per le varie tipologie di vacanze

/pictures/2016/07/12/ragazze-in-viaggio-5-tips-di-igiene-intima-per-le-varie-tipologie-di-vacanze-3177333547[996]x[416]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-ros

E' arrivata l'estate, è tempo di andare in vacanza ma non per questo bisogna trascurare l'igiene intima. Anzi, proprio per non rovinarsi le vacanze bisogna farci particolare attenzione: ecco cinque consigli fondamentali, qualunque sia la vacanza che farete

Igiene intima in viaggio e in vacanza: i consigli

L'estate è ormai tutta nostra: è tempo di vacanze! Ma mentre vi organizzate per la prossima meta da raggiungere con gli amici o il fidanzato noi vi diamo alcuni consigli utili per godervi le vacanze senza contrattempi.

Proprio in vacanza infatti - tra un divertimento e l'altro - è fondamentale non dimenticare l'importanza dell'igiene intima. Anzi, proprio quando siamo in viaggio, ad esempio al mare, andiamo incontro a una quantità di insidie che spesso tendiamo a sottovalutare, proprio nel momento in cui sarebbe meglio evitare fastidi, irritazioni o peggio infezioni che possono rovinarci le vacanze.

Ma per restare fresche e serene bastano in realtà pochissimi accorgimenti. Ecco per voi 5 consigli fondamentali per tutti i tipi di vacanza, per partire senza pensieri!

1. Al mare: attente al costume!

In estate la stragrande maggioranza delle nostre vacanze comprendono mare e piscina. Con il caldo non c'è niente di meglio di una giornata passata a fare bagni rinfrescanti. Ma attenzione al costume se siete perennemente a mollo. Stare costantemente a contatto con il tessuto umido non è infatti l'ideale per le parti intime: l'ambiente umido, unito alle temperature estive, crea infatti un ambiente perfetto per la proliferazione di batteri. Per questo è importante scegliere un costume dal tessuto leggero e non troppo elaborato che si asciughi velocemente. Un altro accorgimento fondamentale è portare sempre con sè un costume di ricambio, per avere a portata di mano un capo asciutto e pulito. Altra dritta fondamentale: se avete dimenticato il vostro costume di ricambio evitate di prenderne in prestito, o scambiarlo con le amiche. Si tratta a tutti gli effetti di un capo intimo che sarebbe meglio non scambiare mai con altre persone per ovvii motivi di igiene. Stesso discorso per gli asciugamani.

2. Sabbia, battigia e bordo piscina

Sedersi sulla battigia o a bordo piscina? Sicuramente una goduria, e un modo perfetto per prendere un po' di fresco senza immergersi completamente in acqua. Eppure dietro un gesto così banale si celano pericoli non indifferenti. Sapevate che la sabbia della spiaggia è un ricettacolo di batteri? In altre parole: sarebbe proprio meglio che la sabbia non venisse mai a contatto con le parti intime. Stesso discorso può valere per il bordo piscina, che essendo una superficie umida può vedere il proliferare di batteri.

Più in generale bisogna entrare nell'ottica che il costume non equivale a un paio di pantaloni, e bisogna quindi fare un po' di attenzione a dove ci si siede. In generale può essere utile un pareo, una gonna, un paio di shorts da indossare tassativamente se ad esempio ci si siede al bar della spiaggia. Anche l'asciugamano è utile in questi casi.

3. Montagna e vacanze sportive

Non vi piace il mare? Avete optato per una vacanza in montagna all'insegna di passeggiate ed escursioni? Anche in questo caso l'igiene intima non va trascurata. Oltre ad osservare le stesse regole di igiene di routine bisogna fare particolarmente attenzione all'abbigliamento scelto per le attività. Da evitare assolutamente abiti troppo attillati che concedano poco comfort, e che possano causare scarsa traspirazione, sfregamenti e irritazioni. Fondamentale anche e soprattutto la biancheria: evitatela sintetica e sceglietela di cotone, e che sia il più confortevole possibile.

4. Vacanze in città

Per le vacanze avete scelto di visitare una capitale europea? Anche quella che potrebbe sembrare una vacanza meno impegnativa dal punto di vista fisico richiede attenzione. Stare tutto il giorno in giro a visitare musei e monumenti non è proprio una passeggiata, soprattutto in estate con il caldo, e nelle ore centrali della giornata. Oltre a rispettare le consuete norme di igiene intima bisogna prestare attenziona alla necessità di conservare freschezza e comfort per una lunghissima giornata. Privilegiate allora abbigliamento comodo e leggero, biancheria intima in tessuti naturali e colori chiari, che favoriscono la traspirazione.

5. Vacanze on the road e in campeggio

Siete amanti delle vacanze avventurose e on the road? Siete fan del mood "selvaggio" soprattutto in vacanza? Benissimo, ma anche e soprattutto in questi casi l'igiene intima non va trascurata. La routine quotidiana che osservate anche quando siete in città va rigorosamente rispettata per non creare squilibri. Quindi non dimenticate di mettere in valigia il vostro solito detergente intimo (il sapone normale non è adatto per le parti intime). Nelle situazioni limite il vostro asso nella manica possono essere le salviettine intime, assolutamente fondamentali quando si è fuori di casa.

gpt native-bottom-foglia-ros
gpt inread-ros-0
gpt skin_mobile-ros-0